Il programma di #SCE2015

Percorso 2: Usare meglio i dati per fornire migliori servizi

Laboratorio

16 10 2015 11.30 - 13.00 Code: lb.03

L’Amministrazione digitale: dematerializzare e semplificare i procedimenti e misurare i risultati raggiunti.

in collaborazione con Lepida e KDM

In collaborazione con:

Cittadini ed imprese devono poter accedere a tutti i dati, documenti e servizi di loro interesse in modalità digitale, nonché ottenere una risposta in termini di servizio rapida, uniforme ed efficiente.

Una Pubblica Amministrazione che abbia la volontà di essere in linea con queste aspettative non può che lavorare sulla semplificazione e l’ottimizzazione dei processi per poter garantire un servizio “digitale nativo”, cioè digitale dall’inizio alla fine, senza passaggi intermedi su carta.

Partendo dall’esperienza della Regione Emilia Romagna sarà illustrato come una qualsiasi Amministrazione possa, in modo rapido ed efficace, lavorare per la riprogettazione e l’automazione dei flussi documentali, riconfigurando i procedimenti amministrativi per erogare un servizio interamente digitale.

I risultati in termini di risparmio di tempo e di costo e l’impatto positivo su cittadini e imprese che possono fruire di servizi finalmente digitali, sono elementi che sostengono e danno valore straordinario ad azioni come queste.

Grande evidenza infine alla “logica di risultato”, cioè il successo degli interventi sarà valutato rispetto all’effettivo beneficio per cittadini e imprese, in termini di riduzione dei costi e dei tempi e di eliminazione dell’incertezza nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Introduzione

Rossella Bonora

Direttore Divisione Servizi Lepida SpA

Intervengono

Stefania Sparaco

Responsabile Area Servizi Organizzazione e Amministrazione Digitale Lepida SpA

Dante Ciantra

Amministratore Delegato KDM SpA

← Torna al programma