Il programma di #SCE2015

Consulta gli atti di #SCE2015

Consulta gli atti di #SCE2015

Program Tag: #smart city

Mercoledì, 14 ottobre Mattina

ps.01
10.00 - 10.50 / Academy

Competenze digitali per i progetti SmartCity

Keywords:
competenze digitali, open data, smart city

Percorso 3: Nuove opportunità, nuove tecnologie e nuove competenze per la "data revolution

Si è liberato il posto di responsabile dei Sistemi Informativi, occorre attingere alle risorse interne. Ci sono tre candidati che "se la cavano bene con l'informatica": l'Ingegnere Civile attualmente al Catasto, un Geometra dei Servizi alla Cittadinanza e un sociologo dell'Anagrafe. Chi scelgo, e su quali basi? Il titolo di studio tradizionale non garantisce più, di per se stesso, le competenze necessarie alle complessità della Società dell'Informazione e, d'altra parte, l'informatico è un'etichetta applicabile a lav...

Giovedì, 15 ottobre Pomeriggio

lb.06
16.15 - 18.30 / Laboratorio

Le piattaforme della sharing economy: la città condivisa e collaborativa

Keywords:
economia collaborativa, sharing economy, smart city

Percorso 4: La conoscenza come fattore critico per lo sviluppo delle economie territoriali

La sharing economy, nelle sue diverse accezioni, sta atterrando sui territori e in particolare nelle città. Un gran numero di pratiche e nuovi approcci al vivere comune stanno emergendo e si stanno rafforzando, rispondendo a nuove opportunità ma anche a nuovi bisogni. Chi e come governa questo ecosistema non privo di conflittualità? Chi e come lo promuove e lo abilita? A quali condizioni? Quali sono i flussi e le modalità di interazione e scambio per la generazione di valore nelle città in trasformazione? Dall'esperienza di chi ci sta lavorando, da d...

Venerdì, 16 ottobre Mattina

ps.13
10.00 - 10.50 / Academy

Come far fallire un progetto data-driven in modo certo e doloroso

Keywords:
competenze digitali, open data, smart city

Percorso 3: Nuove opportunità, nuove tecnologie e nuove competenze per la "data revolution

Data-driven è il nuovo nero. Dovunque si parla di analytics, open data, big data e modelli statistici predittivi. Può una smart city (o una smart company) privarsi delle opportunità offerte da questi approcci? Nella realtà, però, spesso l'analisi dei dati significa solo un grafico di Excel: i dati vengono manipolati senza alcuna governance, senza alcuna valutazione di qualità, senza nemmeno la sicurezza che quei dati siano funzionali alle risposte che si cercano. Un progetto data-driven funziona solo se viene strutturato come ...

Vedi tutto il programma