Home / Salute / Estratti di frutta e verdura: come aiutano la salute
estrattori succo e centrifughe

Estratti di frutta e verdura: come aiutano la salute

Negli ultimi anni è salito a dismisura il numero degli amanti degli estratti di frutta e verdura, i cosiddetti “succhi vivi” noti per le loro proprietà nutritive e adesso facili da preparare anche a casa, grazie agli estrattori, o “masticatori”. Trovare l’estrattore di succo migliore in commercio è infatti sempre più semplice, basta fare una semplice ricerca in Rete, così come è semplicissimo trovare ricette e articoli che spiegano l’incredibile successo di queste bevande. Ma come aiutano la nostra salute questi estratti? Non è così difficile rispondere a tale domanda.

Già negli anni ’40 del secolo scorso Norman Walker, autore del libro “Fresh vegetable and Fruit Juices” e fondatore del movimento crudista, parlava delle proprietà dei succhi vivi, capaci – secondo le sue ricerche – di contribuire al mantenimento del colon pulito, elemento indispensabile per far fronte a malanni e disturbi di varia origine.

Gli estratti hanno infatti la fondamentale caratteristica di essere facilmente digeribili anche per chi ha problemi di digestione, fattore che porta a non ingolfare il colon, che in questo modo si mantiene pulito. Qual è il motivo di questa alta digeribilità? Sta tutto nel macchinario utilizzato: gli estrattori infatti, masticando la frutta e la verdura, rimuovono poco per volta le fibre, permettendoci così di bere bevande molto leggere per il nostro stomaco e il nostro intestino. In questo modo, non arrivano al colon scorie dannose che potrebbero depositarsi e accumularsi nel tempo, con tutte le ovvie ripercussioni. Non solo: il nostro corpo, grazie a tale caratteristica, risparmia le energie altrimenti utilizzate per la digestione difficoltosa e può utilizzarle per altre funzioni utili.

Ma il contributo alla nostra salute apportato dagli estratti di frutta o verdura non è sicuramente solo questo. I succhi vivi, sempre grazie al metodo di preparazione, riescono a ricavare dagli ingredienti utilizzati un quantitativo davvero molto elevato di sostanze nutritive utili al nostro organismo, lasciandole totalmente inalterate e permettendoci in questo modo di sfruttare al massimo le proprietà di alimenti che altrimenti non riusciremmo a mangiare crudi. Preso di prima mattina a colazione, un estratto preparato a regola d’arte potrà donarci l’apporto necessario per tutta la giornata di acqua, sali minerali, vitamine ed enzimi, il tutto – ripetiamolo – senza appesantirci minimamente.

Si tratta inoltre di bevande depurative e disintossicanti, capaci di tenere puliti tutti i nostri organi, perfetti poi per la cosiddetta dieta alcalina, poiché succhi sono in grado di riequilibrare il nostro organismo contrastando la tendenza all’acidità. E non è finita qua: secondo recenti ricerche e studi aventi come oggetto alcuni utilizzatori abituali di estratti di frutta e verdura, chi consuma regolarmente succhi vivi vede può con più facilità alleviare o risolvere problemi come stitichezza, mal di testa, sindrome pre-mestruale, disturbi dell’umore o molto altro, ciò grazie probabilmente alla combinazione di proprietà appena descritte.

A questo punto, rispondere alla domanda fatta all’inizio diventa davvero molto facile: come aiutano la nostra salute questi estratti? In molteplici modi, supportando il nostro organismo e la nostra mente per tutto l’arco della giornata.

About Pamela Tela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − 11 =