Home / Tecnologia / Calcolo codice fiscale
come si calcola il codice fiscale

Calcolo codice fiscale

Il codice fiscale è un codice alfanumerico che viene assegnato al momento della nascita su richiesta dei genitori, e che riporta le informazioni essenziali della persona fisica italiana o stranieri registrati ufficialmente in Italia. Il Calcolo del Codice Fiscale è stato introdotto per la prima volta nell’anno 1973, mediante decreto del Presidente della Repubblica Italiana, e viene comunemente utilizzato per identificare i cittadini italiani e stranieri dal punto di vista fiscale ed amministrativo. Si compone di un insieme di numeri e cifre, disposte secondo un ordine ben preciso e definito, allo scopo di caratterizzare perfettamente ogni singolo cittadino.

Come si calcola il codice fiscale?

Complessivamente sono ben 16 i caratteri che definiscono e compongono il codice fiscale di una persona, ed in questo codice sono inseriti, secondo uno schema rigoroso, l’abbreviazione del cognome, del nome, l’anno di nascita, la lettera del mese di nascita, il giorno di nascita, il codice del comune di nascita ed un’ultima lettera, che è un carattere di controllo, assegnata casualmente dal sistema elettronico statale per rendere ancora più personalizzato questo algoritmo.

Regole per la composizione del codice fiscale

Ci sono regole ben precise per l’attribuzione del codice fiscale, in quanto questo carattere riporta i principali connotati della persona fisica che lo detiene e lo deve identificare nella maniera più accurata possibile. Le prime tre lettere del codice fiscale sono riferite al cognome della persona, e vengono utilizzate solitamente la prima, la seconda e la terza consonante, mentre le seconde tre lettere rappresentano il nome del contribuente, e sono costituite dalla prima, terza e quarta consonante.

Successivamente alle prime sei lettere, si trova l’indicazione completa della data di nascita e del sesso, partendo dal settimo ed ottavo carattere, che riportano l’anno di nascita (ad esempio, per i nati nell’anno 1978 si utilizzano i numeri 78), quindi il nono carattere è relativo al mese di nascita, contraddistinto da una lettera diversa per ogni mese dell’anno, infine il decimo e l’undicesimo carattere identificano il giorno di nascita della persona. Come elemento distintivo per individuare il sesso del possessore del codice fiscale, al giorno di nascita viene aggiunta la cifra di 40 unità, che evidenzia l’appartenza al sesso femminile (una donna nata il giorno 14 troverà nel proprio codice fiscale la numerazione 54, composta dal giorno 14 che si somma alla cifra di 40).

I caratteri dall’undicesimo al quindicesimo sono quelli relativi al comune di nascita del possessore del codice fiscale, e sono formati da una lettera seguita da 3 numeri, mentre il sedicesimo ed ultimo carattere che completa la sequenza dei caratteri alfanumerici di cui è composto un codice fiscale è una lettera di controllo, che l’Amministrazione Finanziaria attribuisce per certificare la correttezza e l’esattezza del codice emesso. Tramite dei software si puo anche fare il calcolo codice fiscale inverso inserendo la sequenza avrete i dati personali della persona che li appartiene.

Coincidenza del codice fiscale tra 2 o più individui

Nonostante le possibili combinazioni di cifre e lettere di cui è composto un codice fiscale, non è raro il caso in cui si siano, soprattutto nei grandi comuni urbani, episodi di perfetta identità del codice fiscale fra persone nate lo stesso giorno, mese ed anno, nello stesso comune e dello stesso sesso, con l’aggiunta di nomi e cognomi simili che generano la stessa combinazione di sei lettere iniziali identiche.

Questi specifiche fattispecie vengono prontamente risolte dall’intervento dell’Agenzia delle Entrate, che provvede alla sostituzione di alcuni caratteri in modo tale da eliminare possibili omonimie, fonti di grossi potenziali problemi dovuti alla sovrapposizione di codici fiscali identici attribuiti a persone diverse. Il codice fiscale segue la persona fisica fin dal momento della richiesta e completa dal punto di vista amministrativo le informazioni complessive del cittadino italiano o chi comunque vive in Italia.

About Pamela Tela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =