Home / Come creare la buona abitudine di imparare l’inglese
imparare inglese

Come creare la buona abitudine di imparare l’inglese

A causa della crisi del Covid19, potresti aver dovuto cambiare le tue abitudini, o il modo in cui facevi determinate cose. Ad esempio, alcune persone che prima andavano a scuola ora studiano a casa; in generale, in molti hanno cercato di prendere l’abitudine di imparare e studiare da soli da casa. Ma in che modo le abitudini sono collegate allo studio e all’apprendimento? I consigli contenuti in questo articolo cercheranno di rispondere proprio a questa domanda.

Cosa sono le abitudini?

Le abitudini sono modi regolari di affrontare la vita. In genere non queste azioni avvengono senza che ne presti attenzione. Nel libro “Buone abitudini, Cattive abitudini” la dottoressa Wendy Wood si pone una semplice domanda: “cosa succederebbe se potessi sfruttare lo straordinario potere della tua mente inconscia, che già influenza gran parte delle tue azioni, per raggiungere veramente i tuoi obiettivi?“.

Le abitudini prendono molte forme – mangiare, fare esercizio fisico, persino studiare sono alcune delle nostre abitudini giornaliere. Non ce ne rendiamo conto, ma le abitudini regolano quasi tutto quello che facciamo durante una giornata tipo.

Come sono fatte le abitudini?

Nel libro “Atomic Habits” (Abitudini atomiche), James Clear descrive il processo attraverso il quale si creano le abitudini in quattro fasi. Queste fasi sono:

  1. Lo spunto;
  2. Il desiderio;
  3. La risposta;
  4. La ricompensa.

Lo spunto da l’impulso al tuo cervello di iniziare un comportamento. Il desiderio è ciò che ti fa venire voglia di fare qualcosa. La risposta è l’effettiva abitudine che si esegue. La risposta, a sua volta, ti dà una ricompensa, e “le ricompense sono l’obiettivo finale di ogni abitudine”.

Considera il seguente esempio: forse hai l’abitudine di controllare spesso i social media. Lo spunto o l’incipit potrebbe essere una sensazione di noia mentre sei vicino al computer o al telefono. Il desiderio potrebbe essere quello di fermare quella sensazione negativa. La risposta è aprire e controllare i social media e infine la ricompensa è trovare qualcosa di interessante. Quando questo processo si ripete più volte, diventa un’abitudine.

James Clear crede che per creare una buona abitudine sia necessario seguire diversi passaggi. Devi rendere la tua nuova abitudine ovvia, ovvero facile da riconoscere e da comprendere. L’abitudine deve essere anche attraente, semplice e soddisfacente. Vediamo ora insieme come sviluppare l’abitudine allo studio dell’inglese.

Prendere l’abitudine di studiare l’inglese

Per creare questa nuova abitudine, potresti iniziare organizzando l’ambiente circostante in modo tale che tu sia spinto a creare una nuova abitudine naturalmente, rendendo ovvero gli spunti molto evidenti. Ad esempio, se vuoi prendere l’abitudine di studiare l’inglese ogni giorno, puoi provare a lasciare i libri o gli appunti in inglese in un posto a vista che ti ricordi che devi studiare.

Per rendere attraente la nuova abitudine, puoi entrare in contatto con persone che considerano la tua nuova abitudine un comportamento normale (ovvero, con persone che hanno già l’abitudine che vuoi ottenere). Ad esempio, potresti unirti ad un gruppo di studenti di inglese online oppure potresti iscriverti a lezioni di inglese online.

Per rendere più facile la tua nuova abitudine, puoi diminuire il numero di passaggi da compiere per studiare. Potresti anche provare a ridurre il tempo di studio. L’autore del libro suggerisce di limitare una nuova abitudine ad un periodo di tempo limitato – due minuti per esempio. Ripetendo la pratica nel tempo, potrai aumentare il tempo che dedichi allo studio.

Un punto importante da tenere a mente è che se ti poni troppi obiettivi da raggiungere nel breve periodo sarai più propenso a rinunciare alla nuova abitudine.

Infine, devi rendere la tua abitudine soddisfacente. Puoi darti una ricompensa dopo aver completato la tua nuova abitudine. Per esempio, se studi l’inglese per 15 minuti, potresti ricompensarti ascoltando una canzone che ti piace (o controllare i social media!).

Nota però che la ricompensa dovrebbe arrivare subito dopo aver completato la tua nuova abitudine. Le ricompense dovrebbero essere consumate subito dopo aver compiuto l’azione oggetto della nuova abitudine, per costruire associazioni positive nella nostra memoria.

Costruire nuove abitudini può richiedere tempo. Potrebbe essere necessario ripetere un’azione molte volte prima che diventi un’abitudine. Ma con il tempo, un’attenta pianificazione e una pratica continua, sarai in grado di cambiare la tua vita di ogni giorno.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.