X
    Categories: Salute

Prendersi cura del corpo e delle gambe con la crema Barò cosmetics

Sentirsi in forma è importante, i rimedi naturali non sono sempre efficaci, ecco a voi un prodotto contro la cellulite. Un vecchio proverbio latino dice ‘mens sana in corpore sano’. Stiamo bene se il nostro corpo è sano ma dobbiamo imparare a prendercene cura seguendo un’alimentazione completa ed equilibrata e facendo attività fisica. Tutto questo però non basta perché c’è sempre la cellulite in agguato. L’inestetismo è il più temuto da tutte le donne perché colpisce sia le curvy che le snelle. Per definizione la cellulite non è altro che ristagno di liquidi tra le cellule che impedisce l’eliminazione delle tossine con conseguenti infiammazioni. Ad un certo punto queste infiammazioni tendono a gonfiarsi e poi a rompersi e noi ce ne accorgiamo perché la pelle assume l’aspetto tipico a buccia d’arancia. Volete sapere perché anche le donne magre hanno la cellulite? La risposta è semplicissima, nel corpo femminile gli ormoni prevalenti sono gli estrogeni che causano anche la ritenzione idrica e quindi favoriscono lo sviluppo della cellulite. Anche la circolazione ridotta è una delle cause della formazione della cellulite, per questo si raccomanda di non indossare i jeans troppo stretti.

Sono tantissimi i rimedi proposti per sconfiggere la cellulite, alcuni naturali come lo zenzero che ha proprietà diuretiche e riattiva la circolazione. Anche il carciofo migliora le funzioni epatiche e aiuta ad eliminare le tossine dai tessuti. Noi abbiamo sperimentato con successo un rimedio cosmetico: la crema Baro anticellulite. Un trattamento naturale ed economico!

Crema Barò anticellulite: cosa contiene e come funziona?

La formula di questa crema è diversa rispetto alle altre perché è a base di uva rossa del Nebbiolo. La crema Barò anticellulite ricostruisce la membrana cellulare e stabilizza il metabolismo delle cellule che applicazione dopo applicazione torneranno ad eliminare il grasso corporeo e lo trasformeranno in energia. Sino a poco tempo fa, l’uva rossa della provincia di Alba era nota per il Barolo, il vino dall’inconfondibile sapore. Tutti conosciamo le proprietà di questo frutto ricco di resveratrolo e polifenoli che si concentrano anche nella buccia.

La crema Barò anticellulite si applica una volta al giorno per 3 settimane su glutei e cosce con movimenti circolari dal basso verso l’alto sino a completo assorbimento. È meglio usarla al mattino per beneficiare a lungo dei suoi effetti, non unge e non appiccica e in estate questo è molto importante. Il prodotto è made in Italy, ed è nato dagli esperimenti di Giovanna Menegati, una cosmetologa che ha estratto dai semi dell’uva il principio alla base della crema Barò.

Pamela Tela :Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.