Home / Economia / Azioni Borsa Wall Street, nuovi massimi storici mercato americano
Borsa italiana in forte rialzo dopo elezioni in USA, mezza vittoria per Trump
Borsa italiana in forte rialzo dopo elezioni in USA, mezza vittoria per Trump

Azioni Borsa Wall Street, nuovi massimi storici mercato americano

La sessione di scambi di ieri, venerdì 24 agosto del 2018, è stata caratterizzata a Wall Street da tre record su quattro per gli indici azionari principali. Nel dettaglio, hanno toccato il nuovo massimo storico il Nasdaq Composite, che ieri ha chiuso a 7.945,98 punti (+0,86%), l’S&P 500 a 2.874,69 punti (+0,62%), ed il Russell 2000 a 1.725,67 punti (+0,50%). Pure il Dow Jones, l’indice azionario delle Blue Chips, ieri ha chiuso sui guadagni, con un +0,52% a 25.790,35 punti, ma è ancora lontano dai massimi storici sopra i 26.600 punti.

Mercato toro negli USA grazie alla crescita degli utili societari

Quello che gli americani chiamano ‘bull market‘, ovverosia mercato toro, è la risultante di una crescita dell’economia a stelle e strisce e di utili societari che, allo stesso modo, sono in forte espansione nonostante le politiche isolazionistiche del Presidente USA a colpi di dazi. Non a caso, a conclusione del secondo trimestre fiscale del 2018, molte società big che sono quotate a Wall Street hanno battuto le attese degli analisti sugli utili e sui ricavi.

L’ascesa degli indici azionari, di conseguenza, sembra essere strettamente legata ai fondamentali economici finanziari delle società quotate e del sistema Paese, e non a fattori meramente speculativi, sebbene gli analisti più accorti non nascondano il fatto che, prima o poi, potrebbe apparire qualche nube all’orizzonte.

Azionario a stelle e strisce snobba scandali Donald Trump e rischi elezioni di medio termine

Al momento, inoltre, il mercato azionario a stelle e strisce non sta facendo registrare tensioni in vista delle elezioni di medio termine nel prossimo mese di novembre del 2018. E lo stesso dicasi per i potenziali scandali che potrebbero coinvolgere il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump al punto che si è parlato di un possibile impeachment, ovverosia di una messa in stato d’accusa, sebbene ad oggi la probabilità che tutto ciò possa accadere è decisamente molto bassa.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.