Home / Economia / Musei gratis di domenica, nuovo Governo pronto a rompere con il passato
Musei gratis di domenica, nuovo Governo pronto a rompere con il passato
Musei gratis di domenica, nuovo Governo pronto a rompere con il passato

Musei gratis di domenica, nuovo Governo pronto a rompere con il passato

L’ex Ministro Franceschini aveva fatto delle domeniche gratis al museo uno dei suoi cavalli di battaglia per la promozione delle nostre bellezze artistiche, ma a quanto pare Alberto Bonisoli, il nuovo Ministro per i Beni culturali, punta a rompere decisamente con il passato.

La posizione del Ministro Bonisoli

‘La gratuità nei #musei? Non solo resterà ma sarà aumentata. Questo è un nostro impegno’, ha intanto scritto ieri via Twitter proprio il Ministro Bonisoli nel precisare che le iniziative vanno adottate in base alla singola specificità.

Ne consegue che ci saranno opportunità per entrare gratis nei musei e nei siti archeologici, ma ciò avverrà con ogni probabilità sulla base delle scelte dei direttori e non più la prima domenica del mese così come sinora è avvenuto per parecchi anni di fila.

‘Se vogliono mettere una domenica gratis non c’è niente di male, ma quello che non va bene è l’obbligo’, ha non a caso dichiarato, riferendosi ai direttori dei musei, il Ministro per i Beni e le attività culturali Alberto Bonisoli in accordo con quanto riportato dal sito Internet del TGCom24.

La replica via social dell’ex Ministro Dario Franceschini

Ministro Bonisoli ci ripensi. Eliminare le prime domeniche del mese gratuite nei musei è un torto fatto a milioni di persone, è rinunciare a una cosa che ha fatto avvicinare i cittadini al patrimonio culturale del proprio Paese’, ha intanto scritto via Twitter l’ex Ministro Dario Franceschini.

A quanto pare sul superamento delle domeniche gratis al museo sono stati gli stessi direttori dei siti dei Beni culturali a chiedere la revoca di una misura che, uguale per tutti i musei statali, non tiene conto dei flussi e dei fattori stagionali e geografici. Salvo dietrofront da parte del Ministro e del Governo italiano, le domeniche gratis dovrebbero essere abolite già dopo la fine dell’estate.

About Annalisa Ruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.