Home / Viaggi / Natale a Verona o New York, cosa vedere?
dove andare a Natale

Natale a Verona o New York, cosa vedere?

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno comporta il nascere ufficiale del countdown per Natale. Quanti giorni manchino esattamente al momento non è necessariamente fondamentale, se avete ben chiare le idee su un viaggio allora sappiate che questo è il tempo perfetto per organizzare il tutto. Se siete dei turisti amanti delle tradizioni natalizie sono diversi i posti dove andare, tutto dipende dal budget che avete destinato alla vacanza e dalla location che volete visitare. La scelta in questi casi si divide sempre in: vacanza in Italia o all’estero?

Come sappiamo il Natale è la festa più amata al mondo, da grandi e piccini, partire alla scoperte delle varie tradizioni nel mondo potrebbe rendere questi giorni tra i più belli e importanti per una coppia o una famiglia. Oggi in questo nostro articolo infatti vogliamo suggerirvi quali potrebbero essere le mete più interessanti per questa parte dell’anno. Per accontentare un po’ le richieste di tutti abbiamo scelto: Verona e New York.

Verona a Natale, cosa vedere?

Verona è una delle città più belle e romantiche di Italia, che nel periodo di Natale diventa la meta perfetta per famiglie e innamorati. Un turista che giunge a Verona, a prescindere al periodo dell’anno, non può non visitare il Muro di Giulietta e lasciare li il suo personale desiderio o sogno d’amore… La necessità di visitarlo diventa molto più forte se a Natale arrivate a Verona insieme alla fidanzata. Comunque sia, la domanda resta sempre una: cosa vedere a Verona a Natale? La città italiana in questo periodo dell’anno viene adibita a festa in modo particolare. Il punto di partenza per un turista è sempre Piazza Bra, dove sono situate alcune delle giostre più importati e tradizionali ma non solo…

In Piazza Bra si trova il gigantesco albero di Natale, che ormai è diventato uno dei simboli della festività nella nostra nazione. Successivamente non possiamo fare a meno di visitare i tradizionali mercatini di Natale, d’altronde che festa è senza regali e dolci tipici? Nel caso dei mercatini di Natale il primo da visitare senza ombra di dubbio è il mercatino di Santa Lucia, soprattutto se vi trovate a Verona il 13 dicembre. La seconda tappa è quella del mercatino di Norimberga dove, oltre lo shopping, potrete gustare wustel e i tradizionali craut alla cannella.

New York a Natale, cosa vedere?

Come insegna la tradizione cinematografica: se un Natale strepitoso vuoi a New York devi andare! New York senza ombra di dubbio è la capitale della modernità, del futuro, dell’innovazione tecnologica ma non solo… A New York tutto può davvero succedere. Se decidete di recarvi nella città americana è impossibile non sentirsi catapultata in grandi classici come Mamma ho riperso l’aereo o Il miracolo della 34ma strada. Ma ciò che rende speciale New York è l’inizio anicipato dell’atmosfera natalizia. Il Natale a New York viene infatti inaugurati con la Macy’s Thansgving day parade, ovvero la Parata del Ringraziamento. La parata, che viene effettuata ormai da ben 90 anni, inizia il 9 novembre all’incrocio tra 77 th Street e Central Park West e termina il 23 novembre all’incrocio tra la 34 th Street e Seventh Avenue.

Se decidete di andare a New York per Natale e siete amanti dello shopping allora non potete perdervi assolutamente il Black Friday, tra sconti e spese folli, che si terranno il 24 novembre. Ma il Natale a New York è questo e molto di più… Se vi trovate nella città statunitense infatti dovrete necessariamente visitare il gigantesco albero di natale a Rockfeller Plaza e fare un giro nella pista di pattinaggio The Rink. Inoltre vi consigliamo di fare un giro anche nei vari mercatini natalizi, ovvero: America Winter Village a Bryant Park, l’Union Square Holiday Market, il Columbus Circle Holiday Market nei pressi di Central Park e il Grand Central Holiday Fair.

Dunque siete pronti a prenotare la vostra vacanza natalizia? Allora dai un occhio ai prezzi dei voli cliccando qui.

About Pamela Tela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 2 =