Home / Casa / Arredamento moderno in casa: ecco gli errori da evitare
arredo

Arredamento moderno in casa: ecco gli errori da evitare

Arredare una casa in stile moderno non è molto difficile, basta evitare degli errori molto comuni come l’abbinamento di colori, impianti obsoleti e complementi d’arredo poco funzionali.

L’arredamento moderno va bene per tutti ma è molto richiesto dalle coppie giovani o dai single, perché permette maggiori compromessi con il budget disponibile e con la quantità di elementi da acquistare. Lo stile moderno, infatti, si sposa benissimo con lo stile minimalista.

Allestire una casa con un arredamento moderno significa pianificare nel dettaglio ogni spazio da utilizzare, come utilizzarlo e avere una visione chiara del risultato finale. In questo articolo vi elencheremo tutti gli errori da evitare durante l’arredamento di una casa in chiave moderna.

Come arredare una casa in stile moderno

Le principali caratteristiche di un arredamento moderno sono la semplicità e la funzionalità. Gli ambienti di una casa si contraddistinguono per la leggerezza e la tranquillità che offrono, per la luce naturale pronta a scaldare gli animi e per l’ampiezza degli ambienti.

Lo stile moderno ricerca un ordine prospettico, linee e geometrie ben definite, ordine e pulizia con tutti i complementi d’arredo e mobili.  L’obiettivo dell’arredamento moderno è quello di realizzare un arredo funzionale, bello e semplice.

Modernità significa anche utilizzare impianti tecnologicamente avanzati e impiegare la domotica, dove possibile, per il corretto funzionamento dei principali sistemi di riscaldamento e illuminazione. In una casa moderna non possono mancare sistemi ed elettrodomestici di ultima generazione, attenti al consumo di energia e rispettosi dell’ambiente.

Tuttavia se non si è pratici del settore e si desidera ricevere un’assistenza è possibile rivolgersi ad agenzie specializzate in arredamenti Roma , Firenze o altre città, così da essere consigliati durante la scelta.

Gli errori da evitare in una casa con arredamento moderno

Quando si vuole arredare casa con uno stile moderno è fondamentale evitare di commettere alcuni errori come l’inserimento di troppi complementi d’arredo e mobili, l’occupazione eccessiva di spazio, l’unione di troppi stili e la scelta errata di colori e tinte.

Quando si decide di procedere con un arredamento naturale è fondamentale sfruttare la luce naturale e rinnovare tutti gli impianti termici, elettrici e tecnologici all’interno della casa.

Bisogna evitare di separare le stanze fra di loro, perché una casa moderna non è dotata di grandi metrature ma di spazi polifunzionali oppure open space. Il soggiorno e la cucina, ad esempio, devono avere continuità.

Mixare i colori non è sempre una buona idea, in particolare quando si vuole realizzare uno stile moderno all’interno di una casa. Il bianco è la scelta migliore, intramontabile e sempre di tendenza. Amplia gli spazi e li illumina, va bene per ogni situazione e può essere abbinato facilmente a tinte forti e qualsiasi tipologia di arredo. Bisogna evitare il più possibile i colori pastello, colori troppo cupi e poco definiti.

Bisogna evitare di creare ambienti poco funzionali, dove non è possibile muoversi liberamente e tranquillamente. Un ambiente moderno permette di muoversi in maniera agile e pratica, senza urtare oggetti sparsi in casa. Tutti gli accessori ingombranti devono essere evitati ed eliminati dalla casa, si consiglia di utilizzare sedie di design, sgabelli, complementi d’arredo su mensole e scaffali.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.