Home / Casa / Divano del soggiorno: consigli pratici per la scelta
divano

Divano del soggiorno: consigli pratici per la scelta

La scelta di un divano non dovrebbe trovare compromessi: ecco qualche consiglio per sceglierne uno di cui potrai innamorarti

La scelta del divano del soggiorno ha bisogno di tempo. Alla fine, si tratta del protagonista comodo e accogliente della zona living che si trasforma anche in luogo di convivio ed eleganza. Come si combinano questi due aspetti così essenziali e così diversi del divano?

Imbottiture morbide, cuscini eleganti e sfoderabili, finiture di qualità fatte per durare. Si parte dalle dimensioni e si arriva ai bordini, in apparenza di poco conto, ma parecchio importanti per la realizzazione di un concept davvero tuo.

Come scegliere il divano del soggiorno

A chiunque piacerebbe poter scegliere un divano liberamente, senza dover ragionare sullo spazio a disposizione ma questo passaggio è necessario. Per sfruttare ogni centimetro, creando un ambiente accogliente senza ingombrarlo troppo, esistono diverse soluzioni: divani con penisola, divani ad angolo, fino alle composizioni con poltrone, pouf e chaise longue.

Ma prima di scegliere la forma e la composizione è necessario capire dove si può collocare il divano: contro una parete, al centro della stanza o in una zona che gli permetta di fare da divisorio tra due ambienti, come soggiorno e sala da pranzo oppure soggiorno e cucina.

Gli elementi che fanno la differenza su un divano moderno

Immaginiamo il cuscino a rullo, che può essere installato in colorazioni tono su tono o con bordura a contrasto, oppure al pouf trapezoidale, comodissimo e dalla forma moderna.

Ci sono davvero tanti elementi che possono rendere unico il divano del soggiorno. Esistono però accorgimenti di base che vanno sempre tenuti in considerazione per scegliere un divano comodo e accogliente:

  • la seduta deve avere un’altezza appropriata che permetta ai piedi di toccare sempre terra;
  • lo schienale e i poggiatesta devono essere proporzionati alla seduta per garantire la massima comodità e accogliere chi si siede dando modo di rilassarsi e sentirsi a proprio agio.

È possibile scegliere modelli motorizzati o con struttura meccanica che permettono di modificare le curvature dei cuscini e l’inclinazione dello schienale così da adattarsi al 100% alle proprie esigenze.

La ricerca del divano perfetto può richiedere tempo: quello che conta è non scendere mai a compromessi. Si tratta di un elemento troppo importante per il benessere quotidiano e una componente d’arredo che può fare la differenza.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.