Home / Economia / Cenone di Capodanno 2019, il decalogo del risparmio con zero sprechi
Cenone di Capodanno 2019, il decalogo del risparmio con zero sprechi
Cenone di Capodanno 2019, il decalogo del risparmio con zero sprechi

Cenone di Capodanno 2019, il decalogo del risparmio con zero sprechi

Fai una lista della spesa e rispettala, porta le buste della spesa da casa, e tieni traccia di ciò che spendi. Sono questi tre di dieci consigli dell’Adiconsum per preparare tra le mura domestiche il cenone di Capodanno senza farsi mancare nulla ma anche risparmiando e limitando gli sprechi.

I consigli di Adiconsum per tagliare gli sprechi alimentari sotto le festività

L’Associazione dei Consumatori, inoltre, raccomanda di fare la spesa risparmiando con l’uso dei coupon, di acquistare possibilmente frutta e verdura di stagione, di sfruttare al massimo le promozioni e gli sconti sotto le festività, e di mettere nel carrello della spesa, sempre quando è possibile, le confezioni che hanno la data di scadenza più distante. In più, oltre a non buttare gli avanzi l’Adiconsum consiglia, anche sotto le feste, di andare al mercato ogni 2/3 giorni in modo tale da acquistare quel che serve per brevissimi periodi.

Il risparmio, adottando buone pratiche nel fare la spesa, non è solo economico, ma anche ambientale. Nel riportare i dati della FAO, infatti, l’Adiconsum ricorda che ogni anno 1,3 miliardi di tonnellate di cibo finiscono nella pattumiera, e che, pro capite, lo spreco alimentare tocca il livello dei 280/300 chili annui. In più, lo spreco alimentare è causa del 5% circa della emissioni che contribuiscono ad aumentare la febbre del nostro Pianeta, ovverosia il riscaldamento globale.

Sprecare meno con l’educazione alimentare dei giovani a scuola come in famiglia

Fin dalla giovane età, inoltre, l’educazione alimentare gioca un ruolo determinante contro gli sprechi. E questo perché sono proprio i più giovani che tendono a sprecare più cibo, ragion per cui è importante che, a scuola come in famiglia, vengano adottati e promossi i principi del consumo consapevole e responsabile.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.