Home / Economia / Ecobonus auto ibride, Regione Emilia-Romagna lo estende per altri tre anni
Ecobonus auto ibride, Regione Emilia-Romagna lo estende per altri tre anni
Ecobonus auto ibride, Regione Emilia-Romagna lo estende per altri tre anni

Ecobonus auto ibride, Regione Emilia-Romagna lo estende per altri tre anni

In Emilia-Romagna i residenti potranno acquistare auto ibride con gli incentivi regionali fruibili dal 2019 per un triennio. A darne notizia è stata l’Amministrazione regionale con una nota nel precisare in particolare come, nell’ambito delle misure che sono finalizzate a promuovere la mobilità sostenibile, le domande potranno essere presentate a partire dal 15 gennaio del 2019.

Incentivi acquisto auto ibride, fino a 191 euro l’anno per tre anni

L’incentivo, che è pari fino a 191 euro annui per tre anni, potrà essere concesso per l’acquisto nel 2019 di auto ibride benzina-elettrica, ad alimentazione termica, oppure con alimentazione benzina-idrogeno che spiccano per il basso impatto ambientale e per il ridotto consumo energetico. Il contributo regionale corrisponde in particolare al valore del bollo auto da pagare per una vettura di media cilindrata.

Sull’ecobonus esteso nel 2019 per altri tre anni, inoltre, l’Amministrazione regionale precisa che l’incentivo non rappresenta un’esenzione dal pagamento del bollo auto, ma un contributo triennale equivalente. Quindi il bollo auto si continuerà a pagare, ma per tre anni la Regione verserà il relativo ammontare sotto forma di ecobonus. Attraverso l’apposita piattaforma web, l’ecobonus con domanda online potrà essere richiesto dalle ore 10 di martedì 15 gennaio e fino alle ore 12 del 31 dicembre del 2019.

Il bollo è gratis, di fatto, in Emilia-Romagna con l’acquisto di un’auto ecologica nel 2019

Di fatto, quindi, chi acquisterà nel 2019 un’auto ibrida, e risiede in Emilia-Romagna, avrà il bollo gratis per tre anni. Per le auto ibride che sono state immatricolate nel 2017 e nel 2018, la misura dell’amministrazione regionale ha già riscosso un notevole successo considerando che le richieste di contributo presentate sono state ben 5.780.

About Annalisa Ruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.