Home / Guide / Cane Terranova: carattere e aspetto

Cane Terranova: carattere e aspetto

Il cane Terranova è una razza dalle dimensioni grandi che si dirama dalla categoria degli schnauzer, schnauzer, dai molossi e dai bovari svizzeri. Quasi sicuramente le sue origini risalgono all’isola di Terranova, nello stato del Canada.

Il suo nome originale è Newfoundland, ma si è guadagnato il nomignolo di “gigante buono”, data la sua indole di cane coccolone e che mai per nulla al mondo aggredirebbe o morderebbe nemmeno per scherzo.

Come nasce la razza terranova

Non esiste una sola e assoluta ipotesi in merito alle origini di questa razza. Alcuni pensano che sia arrivata in Canada grazie ai Vichinghi guidato da Leif Eriksson, figlio del famosissimo e temibile Erik il Rosso. Secondo questa teoria discendono dunque dai cani da orso, chiamati Oolum.

Un’altra idea non appurata è che siano una discendenza diretta dei mastini del Tibet, giunti in America in seguito all’era glaciale. Con molta probabilità è l’incrocio tra le appena citare razze ad aver generato sia i Terranova che i Labrador.

Nel 1780, l’isola si popolò così tanto dei Terranova che il governatore del momento sancì divieto di avere più di un cane a famiglia. Il che spinse ad esportarli verso l’Europa.

Nei primi tempi i Terranova furono utilizzati come cani da acqua, per recuperare le reti dei pescatori, tanto che ancora oggi, spesso e volentieri, vengono addestrati come cani da salvataggio. Infatti, la loro natura di cani-bagnino è del tutto spontanea e non richiede peculiari tecniche di addestramento.

Terranova: carattere e comportamento

Per quel che riguarda il carattere del Terranova, si possono spendere solo molte parole positive dal momento che sono buoni, teneri, amano essere coccolati e si prendono cura affettivamente del padrone.

Sono affabilissimi con i bambini, non tradiscono la fiducia della famiglia e sono allo stesso tempo furbi e intelligenti. Tuttavia, vanno educati sin da cuccioli ad avere contatto con le persone estranee senza essere troppo esuberanti. Questo perché potrebbero saltare addosso alle persone per giocare, il che spesso non è il massimo.

Quando si accorgono del pericolo marcano il territorio per difesa senza temere alcun tipo di ripercussione. In vero però non hanno una indole aggressiva o/e violenta infatti per loro è facile dare fiducia agli esseri umani.

Terranova: come accudirlo

Il cane Terranova ha bisogno di molte attenzioni come quasi tutti i cani di taglia grande. Caccia molta bava e ha una smoderata perdita di pelo. Quindi prima dell’acquisto si deve considerare quanto tempo a disposizione abbiamo per prenderci cura e pulire il cane e il suo spazio, a maggior ragione se è destinato alla classica vita da appartamento. Certo è che la sua straordinaria bellezza e il suo carattere portano molti allevamenti, come Montevento.net, a dedicarsi appieno a questa razza così speciale

Ha bisogno di spazio, quindi è una razza che si addice alla casa con giardino, dove avrebbe possibilità di correre e sgranchirsi, per mettere a frutto le sue energie. Nella stagione estiva va protetto dai colpi di calore, poiché il suo pelo abbondante gli fa soffrire molto il caldo.

Il cibo che assume deve essere a base di proteine e il pelo va spazzolato con frequenza e massima cura affinché non perda la sua peculiarità oleosa che serve a proteggere il manto in sé.

About Luca Di Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.