Home / Guide / Come fare uno screenshot dal pc

Come fare uno screenshot dal pc

Ottenere lo screenshot del pc non è di certo un’ardua impresa, anzi. Praticamente, si fa la copia dello schermo video, dunque è come se andassimo a “fotografare” o “catturarela schermata, un’operazione che risulta molto utile quando c’è bisogno di salvare quello che compare nello schermo, mandarlo a qualcuno, o allegarlo in un documento o in un lavoro.

Può sembrare banale ma ormai gli screen sono diventati un’alternativa pratica e veloce per poter aver sempre con sé e in una manciata di clic tutto ciò che si desidera, e non per forza richiede l’installazione di un programma che gravi sulla memoria del nostro PC.

Screenshot dal pc: lo strumento di cattura

Se non si vuole installare sul pc un programma ma si vuole a tutti i costi fare uno screen sul PC il suggerimento è quello di usare gli appositi strumenti integrati in Windows e tutte le funzioni legate al sistema operativo. Per la cattura dello screenshot sul tuo PC si può quindi smanettare con una risorsa presente sul computer chiamata Strumento di cattura. Non è altro che un tool presente dal Windows 7 in poi, che permette di fare screenshot e di modificarli apponendo pure degli appunti ed evidenziazioni.

Per fare lo screen sul PC o su un notebook top di gamma come quelli recensiti su topnotebook.net,  usando Strumento di cattura la prima cosa che bisogna fare è premere sul pulsante Start o accedere alla Start Screen (a seconda dalla versione di Windows che stai utilizzando), scrivere nel campo di ricerca visualizzato strumento di cattura e cliccare sul risultato ottenuto per poter avviare il tool.

Per eseguire lo screenshot del pc e copiare la schermata del video su Windows, non si deve re altro che premere il tasto “stamp” (print screen) che si trova accanto ad altri tasti di controllo, in alto a destra, o può presentarsi anche in basso, nei pressi della barra spaziatrice.

Dopo aver semplicemente premuto, si avrà cosi la copia dello schermo, quindi lo si può incollare su un programma di grafica e salvarlo. Un esempio è quello di poterlo incollare su Paint o Photoshop, dove poi è possibile anche selezionare e lasciare solo la parte che più desta il proprio interesse. Ciò vuol dire che, a seconda di quello che ti occorre, si può incollare la “fotografia” dello schermo anche su Word o nel corpo di una mail.

Screenshot dal PC: farlo da internet si può?

Se si sta navigando e si vuole “catturare” la schermata, è possibile scaricare delle estensioni del browser, cioè dei programmi strettamente legati al programma che si usa per navigare su internet come Nimbus Screen Capture per FirefoxFull Page Screen Capture per Google Chrome.

Una volta installate tali estensione, dovrebbe comparire la loro icona nel menù in alto. In questo modo, quando ci serve lo screenshot, basterà aprire la pagina web che ci interessa, cliccare sull’icona e selezionare l’opzione che ci interessa, ad esempio la pagina intera o solo una sua parte. Dopo ciò si può passare a salvare l’immagine ottenuta, ovviamente dopo aver aggiunto in maniera facoltativa tutti gli elementi come frecce o testi. Comunque sia volendo, si può pure smanettare con strumenti di cattura derivanti da alcune applicazioni utilizzabili direttamente online.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.