Home / Lavoro / Come avviare un’attività di ristorazione
ristorante

Come avviare un’attività di ristorazione

Avviare un’attività di ristorazione è il sogno di molte persone, che rimangono affascinate da questo mondo così complesso, ma che allo stesso tempo può dare davvero tante soddisfazioni. Non sempre però è veramente semplice aprire un ristorante e sicuramente non è un’attività che può essere lasciata al caso. Per prima cosa è necessario assolutamente stabilire degli obiettivi da raggiungere nel breve e nel lungo periodo. Devi conoscere attentamente le possibilità relative al rendimento futuro e comprendere se i risultati che ti proponi di ottenere siano davvero raggiungibili. Vediamo nello specifico alcuni consigli utili per chi vuole avviare un’attività di ristorazione.

Gli studi di geomarketing

Una delle prime azioni da effettuare per chi vuole avviare un’attività di questo tipo e in generale per qualsiasi attività lavorativa consiste nella messa a punto di studi di geomarketing. È davvero fondamentale riuscire ad analizzare il contesto all’interno del quale l’attività di ristorazione dovrà essere inserita.

È bene affidarsi a dei professionisti che possano condurre delle analisi per comprendere quali siano le caratteristiche delle migliori zone di attrazione per un punto vendita. Inoltre le indagini di questo genere aiutano a trovare le aree che possono essere definite ad alto potenziale o ad un potenziale basso e competitivo, nel caso in cui si tratti di una nuova apertura. L’obiettivo delle analisi sul territorio è anche quello dell’ottimizzazione della rete di vendita.

Le azioni burocratiche

Una volta definite le strategie, ricordati anche della parte più burocratica che è fondamentale per avviare un’attività. Nel caso della ristorazione, ricordati che il ristorante deve seguire la procedura HACCP, per la garanzia di qualità nel settore della somministrazione degli alimenti. Inoltre il locale deve essere completamente a norma per quanto riguarda gli impianti e le autorizzazioni che possano destinare il locale stesso ad un uso commerciale.

Naturalmente devi aprire una partita IVA e devi effettuare l’iscrizione al registro delle imprese della Camera di Commercio. Inoltre devi effettuare l’iscrizione all’INAIL e devi fare in modo che i dipendenti siano assunti con un contratto di lavoro regolare.

Devi anche consegnare agli uffici comunali del luogo in cui apri la nuova attività la SCIA, la comunicazione di inizio attività.

È opportuno che tu ti faccia aiutare da un commercialista, per sapere nel dettaglio tutte le pratiche che devi considerare dal punto di vista burocratico.

È davvero conveniente aprire un ristorante?

Per comprendere se è davvero conveniente avviare un’attività di ristorazione, devi tenere in considerazione diversi aspetti molto importanti. Innanzitutto per aprire un’attività di questo genere devi avere a disposizione delle competenze manageriali molto alte.

Un imprenditore deve sempre saper gestire al meglio il budget iniziale, che potrebbe anche non essere elevato, e deve avere la possibilità di trovare le persone giuste che possano contribuire al meglio alla buona riuscita del progetto lavorativo.

Non è certo un’impresa semplice e per cominciare devi valutare alcune possibilità che possono essere differenti tra di loro. Ad esempio potresti scegliere di iniziare dal nulla, aprendo da zero un nuovo ristorante.

Potresti anche prendere in gestione un locale già funzionante, che aspetta solo di essere rinnovato in alcuni suoi aspetti. In alternativa potresti rivolgerti ad una delle tante soluzioni di franchising, che spesso coinvolgono molte persone per la possibilità di iniziare con un budget che a volte risulta ridotto e per il fatto che ci si affida ad un marchio noto. Una possibilità che comunque deve essere considerata con attenzione, tenendo conto del contratto che sottoscrivi.

Infine puoi decidere anche di avviare un’attività all’estero, aprendo magari un locale in cui dai la possibilità ai clienti di sperimentare la grande tradizione italiana.

In tutti i casi è necessario procedere con molta attenzione, pianificando nel modo più preciso possibile il progetto, per fare in modo che tutto sia davvero al posto giusto.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.