Home / Moda / Abbigliamento Sandro Ferrone Primavera-Estate 2019
sandro ferrone primavera 2019

Abbigliamento Sandro Ferrone Primavera-Estate 2019

Bentornato sole, bentornato colore, per la moda primavera-estate è arrivato il momento di prendere il posto che le spetta. Negli scorsi mesi abbiamo visto le proposte arrivate dalle passerelle di tutto il mondo, su lillashop.com tante idee per dare un tocco di colore al proprio outfit. Le nuove collezioni, insomma, stanno già prendendo la ribalta, anche se il caldo non è ancora esploso in tutta la penisola.

Poco male, avete ancora un po’ di tempo per imparare tutte le nuove tendenze che ci faranno compagnia durante i mesi assolati, tante proposte sospese tra voglia di innovazione e revival.

Acid Green

Tanti i colori che abbiamo visto sulle passerelle, proposte molto audaci sono arrivate da grandi brand quali Prada. Pantone ha eletto il Living Coral come colore del 2019, una tinta che non passa inosservata ma in materia di eccentricità il mondo della moda ci ha regalato proposte ancora più forti. Colori fluo sempre in evidenza, ma su questo argomento torneremo tra poco, adesso parliamo di una tonalità dello specifico, grande protagonista delle sfilate.

Il verde acido ha ottenuto le luci della ribalta grazie a scelte non convenzionali, siamo infatti soliti pensarlo come un colore legato al mondo sportivo, non sorprendetevi però se vedrete elegantissimi abiti da sera in questa colorazione. Magari con l’aggiunta di un altro elemento di stile della nuova collezione…

Frange

I marchi più acclamati hanno fatto un larghissimo uso di frange, ma chiariamo subito che tale elemento non è stato declinato in chiave hippy o rock’n roll. Il richiamo esplicito è alle notti fumose anni 20, un glamour senza tempo per un fascino dal sapore noir. Una buona dose di mistero per dare profondità al proprio outfit, frange sugli abiti da sera, frange anche per impreziosire le vostre borse. Questo elemento può essere sdrammatizzato dalle scelte cromatiche, pensiamo ad esempio all’Acid Green del quale abbiamo parlato prima.

Revival anni 90

Gli anni novanta sono tornati prepotentemente in auge dopo un periodo di oscuramento. Tanti oggetti cult del decennio sono stati considerati in maniera poco benevola per diverso tempo e ora sono pronti a prendersi la propria rivincita. Un revival che investe il mondo della moda nel suo complesso, non solo piumini e ombelichi scoperti ma anche il mondo degli accessori è contagiato dalla mania ’90.

È il caso della Hobo Bag, formato di borsa che Jackie Kennedy ha reso famoso e che le star degli anni 90 hanno consacrato a vero e proprio oggetto di culto. La borsa con un manico torna a farsi largo e lo fa in maniera prepotente. L’inconfondibile forma a mezza luna abbina stile e praticità, la borsa va portata in maniera disinvolta e sa rubare l’attenzione in maniera discreta.

Un ritorno forse ancora più inaspettato è quello dei pantaloncini da ciclista, elemento di stile che la faceva da padrone nei video hip hop anni 90 e che adesso torna come oggetto dalle mille anime. Non solo palestra, questi pantaloncini possono essere integrati anche in outfit più formali, l’importante è puntare sul colore. Toni fluo, rosa, giallo, arancione e verde, ovviamente, solo così l’effetto vintage sarà perfetto.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.