Home / Moda / Trucco da giorno: i consigli per realizzare un make up perfetto
trucco

Trucco da giorno: i consigli per realizzare un make up perfetto

Il trucco che c’è ma non si vede: questa frase è perfetta per descrivere il make up ideale per l’ufficio. Se sei alla ricerca di consigli utili per realizzarlo, nelle prossime righe puoi trovare alcune preziose dritte di bellezza.

Partiamo dalle basi

Quando si pensa al make up ideale per l’ufficio si chiama in causa un risultato esteticamente gradevole ma discreto. Molto utile a tal proposito è il ricorso al contouring del viso.

Grazie a questa tecnica è possibile mettere in secondo piano alcuni piccoli difetti – p.e. l’accenno di doppio mento – ed enfatizzare quei volumi che, a causa dell’utilizzo del fondotinta, vengono spesso camuffati.

Consigli per il trucco occhi

Passiamo ora ai consigli per un trucco occhi adatto all’ufficio (se vuoi scoprire altre dritte oltre a quelle che stiamo per fornirti, sul blog makeup di Claudia ne puoi trovare tantissime).

Detto questo, entriamo nel vivo delle indicazioni per un trucco occhi discreto ma in grado di colpire ricordando innanzitutto l’importanza di applicare sulla palpebra un colore chiaro. Con questo semplice stratagemma è possibile illuminare lo sguardo e mascherare un po’ quei segni di stanchezza che, a causa dei ritmi frenetici, caratterizzano spesso il nostro volto.

Per completare il makeup degli occhi e realizzare un trucco perfetto per le giornate di lavoro è utile anche applicare nell’angolo esterno della palpebra e nella sua piega un ombretto di colore caldo.

Questo dettaglio, apparentemente insignificante, garantisce invece un effetto molto importante. Permette infatti di alzare la piega della palpebra e di donare all’occhio un parvenza più fresca e naturale.

A questo punto arriva il momento di definire il tutto. Le alternative possibili sono due: si può fare ricorso alla matita, ma anche all’eyeliner. Se si ha poco tempo a disposizione o un’esperienza scarsa con il makeup, la prima scelta è la migliore da seguire.

Ombretto: come orientarsi se non si ha intenzione di rinunciare al colore

Indossare un trucco da giorno non significa rinunciare ai colori. Quando si parla dei toni più adatti al makeup da ufficio è impossibile non chiamare in causa il color pesca. Un indiscusso vantaggio di questa cromia riguarda il fatto di essere adatta praticamente a tutte le tipologie di carnagioni.

Come truccare le labbra

Archiviati gli step riguardanti il viso e gli occhi, arriva il momento di concentrarsi sul trucco delle labbra. Chi punta a sfoggiare un makeup adatto alle giornate di lavoro, può puntare sul rossetto rosa, perfetto per dare luce all’incarnato senza esagerare dal punto di vista estetico.

Un’altra ottima alternativa è l’effetto nude. In tutti e due i casi è possibile scegliere tra rossetti matte e rossetti dall’effetto glossy. Il primo, essendo più opaco, è senza dubbio maggiormente congeniale a un trucco da portare sul luogo di lavoro.

Se proprio non si ha intenzione di rinunciare al glossy, per rendere l’insieme il più possibile discreto dal punto di vista estetico è consigliabile utilizzare ombretti dai colori soft sugli occhi.

Cosa dire delle labbra rosse? Che, quando le si nomina, si chiama in causa un colore dal fascino intramontabile. Se si ha intenzione di sfoggiarlo, è bene, come appena specificato, non calcare troppo il trucco degli occhi.

Conclusioni

Non c’è che dire: le alternative per truccarsi in maniera raffinata quando si va in ufficio non mancano. Tra gli altri consigli da seguire è possibile citare anche il fatto, se possibile, di concentrarsi su fondotinta leggeri.

Se si sceglie di ricorrere al blush, il tocco deve essere davvero leggero, particolarmente impercettibile.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.