Home / Tecnologia / Acquisti online: quanto tempo passa prima di comprare? La ricerca
Acquisti online

Acquisti online: quanto tempo passa prima di comprare? La ricerca

Cosa influenza le nostre decisioni in tema di acquisti online? E, soprattutto, quanto tempo passa prima che decidiamo di comprare qualcosa su internet? Sono queste le domande alle quali ha deciso di trovare una risposta ShopAlike.it, che ha realizzato uno studio molto interessante proprio su questo argomento. Nello specifico la ricerca ha avuto l’obiettivo di mostrare a quanto corrisponde il tempo medio che passa da quando un utente di internet comincia a cercare in rete informazioni su un determinato prodotto fino a quando acquisterà effettivamente quel prodotto.

Quanto tempo passa prima di prendere una decisione?

Lo studio ha avuto l’obiettivo di determinare proprio questo periodo di tempo, facendo un vero e proprio confronto tra gli utenti di vari Paesi dell’Europa e analizzando prodotti che rientrano in più di 160 categorie, dai giocattoli all’arredamento. In particolare i dati sono stati raccolti tra il mese di dicembre del 2017 e il mese di novembre del 2018, su un campione di più di 10.000 utenti della rete che utilizzano internet in 12 differenti Stati europei, come l’Austria, la Polonia, la Spagna, la Svezia, la Francia, la Germania, la Danimarca e naturalmente anche l’Italia.

I risultati dello studio sono molto interessanti, perché danno un’idea delle abitudini degli utenti di internet in tema di acquisti online e permettono di capire anche i meccanismi psicologici che scattano nel momento in cui si cercano delle informazioni precise su un determinato prodotto su internet.

Si è così visto ad esempio che, nel caso dei cappotti, il tempo medio è di 1 ora e 10 minuti. Il periodo di tempo tra la ricerca di informazioni in rete e l’acquisto effettivo sale a 4 ore e 38 minuti per quanto riguarda un cesto da picnic e arriva fino a 17 giorni, 7 ore e 30 minuti per quanto riguarda la scelta dell’abbigliamento antipioggia per bambini.

Questo in particolare dimostra ad esempio la grande attenzione rivolta dagli utenti della rete nei confronti dei prodotti dedicati ai più piccoli. Tempi molto lunghi, infatti, si hanno anche nel caso dell’acquisto di seggiolini per auto e di passeggini. Si tratta proprio dei prodotti che prevedono dei tempi più estesi tra la ricerca di dettagli in rete e l’acquisto effettivo.

Lo stesso non si può dire nel caso di acquisti di prodotti di abbigliamento per gli adulti. Quando un utente di internet deve acquistare una giacca per se stesso, tenderà ad impiegare poco tempo. Si parla ad esempio di un’ora circa in media per la ricerca di un capospalla.

I Paesi più “lenti” e quelli più “veloci” negli acquisti

Lo studio è stato molto indicativo e permette di far riflettere sulle abitudini degli italiani e dei cittadini europei in generale in riferimento agli acquisti online. In Italia infatti si compra sempre di più online, come dimostra anche quest’altra recente ricerca di mercato. Ma quali sono i Paesi nei quali i tempi in questione presi in analisi sono più ridotti? La ricerca ha permesso di fornire anche delle statistiche in questo senso, dimostrando che la Finlandia è il Paese più veloce dal punto di vista del tempo che intercorre tra la ricerca dei prodotti e l’acquisto degli stessi in rete. Si tratta di una media di 3 giorni, 13 ore e 12 minuti.

Al secondo posto c’è l’Austria, con 3 giorni, 13 ore e 39 minuti, mentre in terza posizione troviamo l’Olanda. I Paesi più “lenti” sono invece la Slovacchia, con 8 giorni, 6 ore e 11 minuti, seguita dalla Repubblica Ceca e dalla Polonia.

E l’Italia? Il nostro Paese si colloca nelle prime posizioni di questa speciale classifica e solo per poco non è riuscita a salire sul podio dei primi tre Paesi. L’Italia si colloca infatti al quarto posto, con un tempo medio di 4 giorni, 18 ore e 57 minuti per l’acquisto dei prodotti in rete.

Nel nostro Paese si tende ad acquistare più velocemente prodotti tessili per la casa, come le tende, mentre si decide più lentamente in riferimento agli utensili da giardino.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.