Home / Tecnologia / Rete broadband e ultrabroadband di TIM, tutti i numeri in un sito con dati e mappe
offerte per fisso internet e adsl passa a tim

Rete broadband e ultrabroadband di TIM, tutti i numeri in un sito con dati e mappe

Qual è l’utilizzo che gli italiani fanno di Internet? E come procede lo sviluppo della rete broadband e ultrabroadband di TIM? Dalla giornata di ieri, lunedì 9 luglio del 2018, la risposta a queste e ad altre domande si trova su rete.gruppotim.it, il nuovo sito dove sono stati pubblicati online tutti i numeri della Rete di telecomunicazioni più estesa d’Italia.

Sito Internet rete.gruppotim.it con oltre 7000 dati e ben 107 mappe

A darne notizia è stata proprio la TIM nel precisare in particolare che sul sito Internet sono stati pubblicati tutti i dati sullo sviluppo della rete a livello provinciale e regionale. Il sito Internet rete.gruppotim.it, nello specifico, è un vero e proprio portale interattivo ad accesso libero e contenente oltre 7000 dati e ben 107 mappe per raccontare gli oltre 16 milioni di chilometri di fibra che attualmente sono stati posati sul territorio nazionale.

Nel pubblicare online, quindi, una vera e propria enciclopedia dello sviluppo dell’accesso ad Internet, la società ricorda, tra l’altro, come attualmente il 78% della popolazione totale, pari a 19 milioni di famiglie, acceda alla rete TIM potendo fruire di collegamenti a banda ultralarga rispetto al 28% di tre anni fa.

Copertura adsl, fibra, 4G e 4G plus nella sezione Dati e mappe del nuovo sito

Nell’arco di questi tre anni, la TIM ha investito oltre 9 miliardi di euro al fine di migliorare per la rete non solo le prestazioni, ma anche la capillarità. Ed ora, sul sito rete.gruppotim.it, accedendo all’apposita sezione ‘Dati e mappe’, è possibile verificare su base regionale ed anche provinciale quella che è la copertura adsl, in fibra, con il 4G e con il 4G plus unitamente ai volumi di traffico degli ultimi quattro anni. Le informazioni che sono presenti sul portale, inoltre, possono essere scaricate nella modalità ‘open data’, così come è possibile procedere con il download del ‘Netbook‘ in formato Pdf.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.