Home / Economia / Bitcoin crollo senza fine, quotazioni sotto i 4000 dollari
Bitcoin crollo senza fine, quotazioni sotto i 4000 dollari
Bitcoin crollo senza fine, quotazioni sotto i 4000 dollari

Bitcoin crollo senza fine, quotazioni sotto i 4000 dollari

Per il mercato delle criptovalute quello di novembre del 2018 forse non sarà il mese della fine, per le monete virtuali, ma sicuramente è quello che ha portato il Bitcoin a segnare nuovi e pesanti minimi annuali. In data odierna, 25 novembre 2018, infatti, l’oro digitale dopo i crolli degli ultimi giorni è ulteriormente affondato fino a bucare al ribasso anche la soglia psicologica dei 4000 contro il dollaro americano.

La capitalizzazione delle criptovalute crolla a $ 115 miliardi

Di riflesso, anche le altre criptomonete più capitalizzate stanno prestando il fianco alle vendite portando così ad un vero e proprio tracollo della capitalizzazione complessiva. Attualmente, infatti, il mercato delle criptomonete capitalizza $ 115 miliardi rispetto al massimo storico oltre 800 miliardi di dollari, e rispetto agli oltre 200 miliardi di dollari di due settimane fa. Basti pensare che il 12 novembre scorso 1 Bitcoin valeva 6.400 dollari, mentre in queste ore è sceso fino a $ 3660.

Sebbene in termini di capitalizzazione continui a coprire oltre la metà del mercato, la capitalizzazione del Bitcoin è ora crollata a $ 64 miliardi, ma allo stesso modo anche le altre criptovalute pagano dazio a partire da Ethereum che ha toccato un nuovo minimo annuale a 104 dollari, e Ripple (XRP) che è scivolata fino in area 0,33 dollari.

Bitcoin, Ripple ed Ethereum capitalizzano quasi 90 miliardi di dollari

Con una capitalizzazione di quasi 90 miliardi di dollari, le uniche tre monete virtuali significative, in termini di capitalizzazione, sono proprio Bitcoin, Ripple ed Ethereum, dopodiché c’è praticamente il vuoto. La quarta criptomoneta più capitalizzata, infatti, è il Bitcoin Cash con ‘soli’ 3 miliardi di dollari, ovverosia quasi un quarto rispetto agli attuali $ 11 miliardi di Ripple.

About Luca Di Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.