Home / Economia / Reddito di cittadinanza 2019, requisiti Isee e patrimonio immobiliare e finanziario
Requisiti domanda reddito di cittadinanza, dall'Isee al patrimonio
Requisiti domanda reddito di cittadinanza, dall'Isee al patrimonio

Reddito di cittadinanza 2019, requisiti Isee e patrimonio immobiliare e finanziario

Per chiedere e per ottenere il reddito di cittadinanza 2019 sarà necessario un Isee al di sotto della soglia dei 9.360 euro annui. Ne dà notizia la Presidenza del Consiglio dei Ministro dopo che ieri il Governo giallo-verde ha varato l’apposito decreto legge che non rende operativo solo il reddito di cittadinanza, ma anche la quota 100 sulle pensioni nell’ottica del superamento della Legge Fornero.

Requisiti patrimonio immobiliare e finanziario per il reddito di cittadinanza

Tra i requisiti da rispettare, per ottenere il reddito di cittadinanza, ci sono pure quelli sul patrimonio immobiliare e finanziario come segue: il patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa ad uso residenziale, non può superare i 30 mila euro annui, mentre il patrimonio finanziario non può superare i 6 mila euro.

Questa soglia, per le famiglie con persone disabili, può inoltre salire fino a 20 mila euro. Al riguardo il Governo italiano ha precisato che saranno ben 255 mila i nuclei familiari con disabili che riceveranno il reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza 2019 cosa è e chi ne ha diritto

Il reddito di cittadinanza, da parte del Governo italiano a maggioranza Lega e MoVimento 5 Stelle, è stato varato ieri, giovedì 17 gennaio del 2019, per decreto-legge con il duplice obiettivo di integrare i redditi familiari e di agevolare il reinserimento nel mondo del lavoro. L’Esecutivo giallo-verde stima che a beneficiare della misura saranno all’incirca 5 milioni di persone.

Nel rispetto dei requisiti richiesti sopra indicati, i richiedenti il reddito di cittadinanza devono essere cittadini italiani, oppure europei o comunque lungo soggiornanti con residenza in Italia da almeno 10 anni, dei quali gli ultimi 2 anni in via continuativa.

About Annalisa Ruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + venti =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.