Home / Economia / Settimana SRI: la finanza sostenibile è donna, indagine Doxa
Settimana SRI, la finanza sostenibile è donna, indagine Doxa
Settimana SRI, la finanza sostenibile è donna, indagine Doxa

Settimana SRI: la finanza sostenibile è donna, indagine Doxa

In materia di investimenti, le donne sono più propense a prediligere quelli a basso rischio, ed allo stesso modo, sulla consulenza, sono più propense a rivolgersi ad esperti. Questo è quanto, tra l’altro, è emerso da ‘Donne e finanza sostenibile’, una ricerca della Doxa che è stata realizzata per conto del Forum per la Finanza Sostenibile e che, in concomitanza con l’apertura della settimana SRI (Sustainable and Responsible Investment), è stata presentata in Senato.

Donne più sensibili ai temi sociali, ambientali e di governance

Per genere, la sensibilità femminile, inoltre, è più spiccata per specifici temi a partire da quelli sociali ed ambientali, e fino ad arrivare a quelli di governance. Questi tre temi, mette altresì in evidenza Doxa.it, vengono generalmente indicati con la sigla ESG che in inglese sta per Environmnental, Social and Governance.

In sintesi, dall’indagine della Doxa, in materia di finanza sostenibile, sono emerse le seguenti tre principali evidenze: sulle abitudini di investimento le risparmiatrici sono più caute e più aderenti al consiglio degli esperti; le donne sono più sensibili agli elementi sociali legati al genere analizzando gli aspetti legati alla rilevanza dei temi di sostenibilità; c’è grande interesse, ma informazione insufficiente, in maniera trasversale tra i generi, sulla conoscenza e sulla propensione all’acquisto dei prodotti SRI.

Forum per la finanza sostenibile, le dichiarazioni del Presidente

In un contesto di crescita del mercato SRI, la scelta del focus sulle risparmiatrici nasce dalla constatazione che la donna riveste un ruolo sempre più centrale nel panorama economico-finanziario’, ha dichiarato, tra l’altro, Pietro Negri che è il Presidente del Forum per la finanza sostenibile.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.