Home / Economia / Taglio accise benzina in Legge di Stabilità, potrebbe essere la volta buona
Benzina, gasolio e metano: nuove sigle per i carburanti, tutte le info
Benzina, gasolio e metano: nuove sigle per i carburanti, tutte le info

Taglio accise benzina in Legge di Stabilità, potrebbe essere la volta buona

Sull’abbassamento della pressione fiscale sui carburanti potrebbe essere finalmente la volta buona. Nella Legge di Stabilità, infatti, il Governo giallo-verde, a guida MoVimento 5 Stelle e Lega, potrebbe introdurre un taglio alle accise sulla benzina o sul gasolio, ma con risorse alquanto limitate visto che il taglio complessivo potrebbe essere di 300 milioni di euro circa in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet del TGCom24.

Sconto benzina di 3 centesimi, oppure 1 centesimo sul prezzo alla pompa per il gasolio

Se così fosse, il risparmio alla pompa si tradurrebbe in un taglio di 3 centesimi di euro al litro sulla benzina verde, oppure di appena 1 centesimo di euro al litro sul gasolio. La misura, in particolare, rientra nel pacchetto fiscale che stato proposto dalla Lega, guidata dal vice premier Matteo Salvini, in vista proprio della messa a punto della Legge di Stabilità.

Per quel che riguarda le coperture finanziarie, lo Stato applicherebbe lo sconto fiscale a fronte della generazione dell’extra gettito dell’imposta sul valore aggiunto (Iva) sulla benzina.

Calcolo dello sconto sul carburante in base ai dati dell’UP – Unione Petrolifera

L’entità dello sconto è stata calcolata dall’UP, l’Unione Petrolifera, che al riguardo ha infatti precisato, in base ai consumi di carburante, che 1 centesimo di sconto sulla benzina vale 100 milioni di euro, mentre sempre 1 centesimo di euro sul gasolio vale 280 milioni di euro circa.

Inoltre, sulla base del fatto che l’extra gettito Iva è stato generato dall’aumento dei prezzi di mercato, è probabile che lo sconto sul carburante sarà a tempo e, quindi, non avrà per il momento un carattere strutturale.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.