Home / Guide / Abbonamento Sky in prova a 9 euro per 6 settimane, ecco come funziona
Abbonamento Sky in prova a 9 euro per 6 settimane, ecco come funziona
Abbonamento Sky in prova a 9 euro per 6 settimane, ecco come funziona

Abbonamento Sky in prova a 9 euro per 6 settimane, ecco come funziona

Per attirare nuovi clienti da alcune settimane a questa parte Sky Italia ha lanciato la formula dell’abbonamento in prova per una durata pari a sei settimane ed a fronte di un costo irrisorio visto che, al netto della cauzione, l’utente pagherà solo 9 euro.

Abbonamento in prova a Sky: costi, caratteristiche e condizioni

Al riguardo, attraverso il proprio sito Internet, Sky Italia mette in evidenza come l’abbonamento in prova sia non solo trasparente, ma anche comodo e flessibile per il cliente che prima vuole vedere, e poi decidere se aderire a livello contrattuale ai pacchetti proposti tra calcio, sport, cinema, serie Tv e live show in esclusiva.

In particolare, nelle 6 settimane di visione di Sky a 9 euro c’è inclusa, sul tetto o sul balcone, l’installazione standard della parabola oppure l’intervento su un impianto esistente. Oltre ai 9 euro per le 6 settimane di visione, Sky Italia per l’abbonamento in prova chiede un deposito cauzionale che, pari a 90 euro, occorre pagare subito ma verrà in ogni caso restituito nel caso in cui il cliente decida di non rimanere con Sky Italia, ed a patto che proceda con la riconsegna del decoder.

Cosa si vede con l’abbonamento in prova a Sky

Con l’abbonamento in prova il cliente potrà vedere per sei settimane non solo i grandi film di Sky Cinema ed il meglio dell’intrattenimento offerto da Sky TV, ma anche Sky Sport ed i programmi che sono inclusi in Sky Famiglia. Al termine del periodo di prova, se il cliente deciderà di rimanere con Sky Italia, allora il deposito cauzionale di 90 euro versato andrà a coprire i costi d’attivazione.

Decidendo invece di non rimanere con Sky Italia, come sopra accennato, al termine del periodo di prova il cliente avrà indietro i 90 euro del deposito cauzionale dopo aver consegnato presso uno Spazio Sky il decoder entro un termine massimo di 30 giorni.

Pay-Tv Sky in prova, non serve disdetta dopo il periodo promozionale

Al termine della promozione non ci sarà alcun rinnovo automatico, il che significa che il cliente che decide di non rimanere con Sky Italia non dovrà inviare disdetta per sospendere la visione del servizio in prova a 9 euro allo scadere delle sei settimane. L’unico obbligo, come sopra detto, sarà per il cliente quello della restituzione del decoder nei termini previsti al fine di recuperare il deposito cauzionale.

Sky Italia, attraverso il proprio sito, mette in evidenza come nel periodo di prova della pay-Tv sia incluso pure Sky Go Plus, il servizio che permette la visione dei programmi in mobilità. Per il pagamento dei 9 euro Sky Italia accetta la carta di credito, escludendo le prepagate, oppure il bonifico bancario. Il deposito cauzionale, invece, può essere versato pure con prepagata presso un punto vendita Sisal.

Pagando i 9 euro con carta di credito è previsto che l’installatore contatti il cliente nell’arco di 5 giorni, mentre per i pagamenti con addebito su conto corrente bancario i giorni di attesa saranno 15 al fine di concordare l’ora ed il giorno per installare la parabola o per intervenire su impianto esistente.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.