Home / Guide / Profumi di nicchia: cosa sono, dove trovarli, quanto costano
profumo

Profumi di nicchia: cosa sono, dove trovarli, quanto costano

Quando si parla del mondo della profumeria, si apre un universo ricco di fascino. Esplorarlo significa, per forza di cose, chiamare in causa i profumi di nicchia. Cosa sono? Dove si acquistano? Quanto costano? Se vuoi scoprire le risposte a questi interrogativi, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare le risposte.

Cosa sono i profumi di nicchia?

Quando si discute di profumi di nicchia, si inquadrano delle fragranze elaborate da maestri profumieri di fama internazionale, che mettono in primo piano il loro talento non per seguire le tendenze del momento, ma per creare delle opere d’arte uniche nel loro genere.

Ovviamente alla base di tutto ciò deve esserci un’altissima qualità delle materie prime da cui partono le note olfattive.

Da cosa deriva il nome?

A questo punto, è naturale chiedersi da dove arrivi l’espressione sopra citata. No, non c’entra niente il fatto di avere a che fare con prodotti che si rivolgono a un target estremamente ridotto di persone. Alla base, c’è un riferimento alla quotidianità dei maestri profumieri e, in particolare, all’utilizzo, da parte di questi artigiani/artisti, di piccole nicchie dove riporre le piante necessarie per la creazione delle fragranze. A proposito di questi angoli, è il caso di ricordare che, nella maggior parte dei casi, erano nascosti agli occhi di chi visitava il laboratorio.

Dove si acquistano?

Dove si acquistano i profumi di nicchia? Come è chiaro dalle righe precedenti, non è possibile trovarli presso le grandi catene commerciali di cosmetica. Per amor di precisione, è il caso di sottolineare che, oggi come oggi, alcuni e-commerce famosi hanno dedicato a queste fragranze delle sezioni ad hoc sul portale. In linea generale, però, nel momento in cui si ha intenzione di acquistarle è necessario fare riferimento a profumerie artigianali, sia online, sia offline.

Come sceglierli?

Come si sceglie un profumo di nicchia? Non esistono criteri stringenti da seguire. Una cosa che è bene sottolineare riguarda il fatto che, rispetto alle fragranze commerciali, quelle a cui stiamo dedicando questo articolo sono più decise. Alla luce di ciò, nel momento in cui le si acquista è il caso di utilizzarle solo in occasioni speciali, come per esempio serate particolarmente eleganti, durante le quali si punta a spiccare con ogni dettaglio del look. Per i giorni normali, per esempio quelli in cui si va al lavoro, si può optare per un profumo commerciale.

Entrando nel vivo delle peculiarità dei profumi di nicchia, è il caso di rammentare che, in linea di massima, quelli da donna sono contraddistinti da note floreali, mentre quelli da uomo, invece, tendono ad avere in primo piano sentori legnosi.

Quanto costano?

Non si può dire di preciso quanto costino i profumi di nicchia. Si può avere a che fare con fragranze che hanno un costo di poco superiore ai 100 euro – quindi nel range di molti profumi commerciali – e con altre che, invece, richiedono diverse migliaia di euro. Giusto per capire di cosa stiamo parlando, rammentiamo che, nel lontano 2011, la coppia di Duchi di Cambridge ha commissionato la creazione, poco prima del matrimonio, di un profumo apposta per loro. Rimanendo sempre nel Regno Unito, non si può non citare il profumo di nicchia creato in occasione del giubileo di diamante di Elisabetta II, una fragranza che ha un costo di circa 1000 euro.

Concludiamo rammentando che, quando si analizza il costo dei profumi di nicchia, si considera, oltre all’artigianalità del prodotto, anche il pregio della bottiglia. Basta dare un’occhiata a qualsiasi sito dedicato per accorgersi che, nella maggior parte dei casi, si ha a che fare con flaconi di particolare gradevolezza estetica, piccole creazioni artistiche che consentono di appagare anche la vista (oltre che il senso dell’olfatto).

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.