Home / Lavoro / Lavoro giovani a partita Iva, boom nel settore agricolo
Lavoro, dati Istat settembre 2018: tasso disoccupazione torna sopra il 10%
Lavoro, dati Istat settembre 2018: tasso disoccupazione torna sopra il 10%

Lavoro giovani a partita Iva, boom nel settore agricolo

In Italia il cosiddetto popolo delle partite Iva cresce nel 2018 a due cifre, anno su anno, nel settore agricolo, con un +14%. A rilevarlo è stata l’Organizzazione degli agricoltori della Coldiretti a commento degli ultimi dati forniti dal dipartimento delle Finanze del Mef, sul secondo trimestre del 2018, relativi all’Osservatorio sulle partite Iva.

Lavoro giovani nelle campagne tra creatività ed innovazione

In base alle elaborazioni della Coldiretti, la crescita a due cifre delle partite Iva nel settore agricolo si spiega con la voglia crescente dei giovani di fare impresa nelle campagne, ovverosia in aree rurali dove possono esprimere, a stretto contatto con la natura, la propria capacità di creare e di innovare.

In termini numerici, il dipartimento delle Finanze del Mef ha reso noto che, nel secondo trimestre del 2018, le nuove partite Iva aperte sono state 130.400, delle quali il 12,9% proprio nel settore agricolo.

Italia leader in Europa per giovani impegnati in agricoltura

Il dato del MEF non sorprende in quanto, ricorda altresì la Coldiretti, il nostro Paese è leader nel Vecchio Continente per quel che riguarda i giovani che sono impegnati in agricoltura. I settori di impresa nel comparto, tra l’altro, spaziano dalla trasformazione delle materie prime alla vendita diretta, e passando per la gestione di agriasilo e di fattorie didattiche.

Così come in Italia ci sono giovani imprenditori che si occupano di cura del paesaggio, agribenessere, agricoltura sociale e produzione di energie rinnovabili. Un recente sondaggio a cura di Coldiretti/Ixè, inoltre, rivela come il 57% dei giovani preferirebbe gestire un agriturismo piuttosto che lavorare in banca o essere assunto da una multinazionale.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.