Home / Lavoro / Sciopero benzinai 6 febbraio 2019 congelato, incontro gestori al MEF
Sciopero benzinai 6 febbraio 2019 congelato, incontro gestori al MiSE
Sciopero benzinai 6 febbraio 2019 congelato, incontro gestori al MiSE

Sciopero benzinai 6 febbraio 2019 congelato, incontro gestori al MEF

Lo sciopero dei benzinai di mercoledì prossimo, 6 febbraio del 2019, è stato in via temporanea congelato. Ne danno notizia, congiuntamente con un comunicato ufficiale, le Associazioni di categoria dei distributori di carburante Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio dopo che l’Onorevole Bitonci, Sottosegretario al MEF, ha annunciato la convocazione delle sigle sindacali, presso la sede ministeriale di Via XX settembre, per martedì 5 febbraio del 2019.

Incontro con i gestori della distribuzione carburante al MEF, sul tavolo il credito di imposta sulle carte di credito

Nel corso dell’incontro al MEF sarà affrontata la questione riguardante il credito di imposta sui costi delle carte di pagamento elettroniche. E questo è bastato a congelare lo sciopero di mercoledì prossimo ma, fanno altresì sapere le Associazioni di categoria, le iniziative che sono state proclamate saranno in ogni caso attuate qualora l’incontro presso la sede del Ministero dell’Economia e delle Finanze ‘non produca i risultati attesi’.

Oltre allo sciopero, inoltre, Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno pure sospeso una protesta che, programmata per l’1 febbraio del 2019, avrebbe portato i gestori della distribuzione del carburante ad emettere la fattura elettronica ‘solo per i rifornimenti carburanti pagati con bonifico anticipato o assegno circolare’.

Associazioni di categoria dei benzinai offrono un’apertura di credito al Ministero dell’Economia e delle Finanze

Nel congelare lo sciopero di mercoledì prossimo, le Associazioni di categoria dei benzinai puntano ad offrire al MEF un’apertura di credito, ed auspicano di conseguenza che questa venga corrisposta con una ‘definizione tangibile e formale delle soluzioni adatte a dare risposta a tutte le criticità già da tempo denunciate’.

About Francesco Santoro