Home / Moda / Lo storico marchio Valsport torna nei best steller
valsport

Lo storico marchio Valsport torna nei best steller

Con l’arrivo dell’autunno, occorre riporre nella scarpiera i sandali estivi e rinnovare la propria selezione di scarpe, stando sempre “al passo” con le tendenze del momento. Le scarpe perfette sono quelle che pur seguendo la moda sono comode e resistenti, proprio come quelle Made In Italy del marchio Valsport.

Le caratteristiche del brand

L’azienda Valsport nasce nel 1920, fondata da Antonio Valle, e propone prodotti destinati agli sportivi ed utilizzati in particolar modo da calciatori famosi. Inoltre, il marchio diviene fornitore ufficiale della Juventus negli anni 70’, di calzature, palloni e borse. Nel 2011 è il figlio del fondatore, Guido Valle, ad acquisire la gestione dell’industria, dando una ventata di novità ai prodotti e destinandoli ad un pubblico più ampio, per un utilizzo quotidiano.

A caratterizzare questo iconico marchio, sono tre elementi fondamentali: la passione nella realizzazione di ogni modello (esclusivamente a mano in piccole botteghe di artigianato), la cura per ogni singolo dettaglio e le materie prime di alta qualità, genuinamente italiane. Proprio grazie a queste caratteristiche, la linea di Guido Valle si è diffusa nelle case degli Italiani.

Un altro punto di forza del brand è lo stile inimitabile. Il design delle scarpe rompe gli schemi; non è solo la tecnica eccelsa utilizzata nella realizzazione di ogni paio di scarpe ad essere apprezzata ma anche la fantasia che si rispecchia in ogni modello, originale ed innovativo pur rimanendo legato ai modelli della tradizione che hanno reso celebre il marchio. Insomma, i modelli Valsport sono un perfetto connubio tra concretezza ed avanguardia, punti cardini dell’azienda che si rivolge anche ad un mercato internazionale.

I modelli iconici

Attualmente il marchio propone quattro modelli in diverse varianti, pubblicizzati attraverso il tag  #BACKTOTHEORIGINS

TOURNAMENT: La scarpa base del modello è realizzata in vitello pieno fiore, con inserti colorati, fodere in vitello e cotone naturale, e la caratteristica suola invecchiata che conferisce un tocco vintage. Il modello classico è in colore bianco con il logo e l’inserto sul retro in verde. I dettagli sui modelli sono però disponibili in diversi colori, anche total white per uno stile minimal e bicolor per un tocco originale. Il logo in glitter è quel dettaglio in più che rende anche uno stile più sportivo molto chic. Le versioni in suede colorato, perfette per arricchire anche l’outfit più anonimo, sono disponibili in versione classica ed in versione “mid”, a stivaletto.

DAVIS: Il modello Davis è caratterizzato da inserti scamosciati. È disponibile in nappa, con combinazioni di colore tradizionali. Il bianco della scarpa si abbina perfettamente agli inserti color antracite, castagno, royal, bordeaux. Per chi non ama passare inosservato il modello è declinato anche in varianti più colorate, in nappa o in nylon, con combinazioni come rosso fuoco e giallo, blu royal e verde fluo o grigio e rosa shocking. Presenti anche le intramontabili versioni nere, combinate con dettagli quasi tono su tono.

MONTREAL: Realizzate in scamosciato di vitello e laminato colorato, con le suole che ricordano i modelli della tradizione. Disponibili in nylon, bianche con dettagli colorati oppure colorate con dettagli bianchi. Si passa da tonalità più accese, come giallo, arancio e rosso fuoco a colori più soft e facilmente abbinabili come grigio e verde militare. Inoltre, tale modello è realizzato anche in suede, con dettagli in blu, evergreen e rubis.

SOFT: Caratterizzate da un design più moderno, anche i modelli della linea soft sono disponibili in diverse varianti di materiali e colori, come ad esempio in nylon color ametista e pitone o abisso (una tonalità profonda di viola) e rosa. All’interno della linea i modelli lady, studiati prettamente per un pubblico femminile, hanno la suola rialzata e sono caratterizzati da dettagli di gran tendenza, come il logo in glitter.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.