Home / Salute / Dieta Mediterranea a rischio con il clima pazzo, allarme Coldiretti
Dieta Mediterranea a rischio con il clima pazzo, allarme Coldiretti
Dieta Mediterranea a rischio con il clima pazzo, allarme Coldiretti

Dieta Mediterranea a rischio con il clima pazzo, allarme Coldiretti

La Coldiretti ha lanciato l’allarme sulla Dieta Mediterranea in quanto, a causa del meteo fortemente variabile, si registra un calo spesso ampio delle produzioni agricole made in Italy.

Produzione del grano e del pomodoro in calo, notte fonda per il miele

Dalle rilevazioni dell’Organizzazione degli agricoltori, infatti, emerge che a causa del clima pazzo quest’anno il raccolto del grano italiano per la produzione di pane e pasta registra un calo secco anno su anno pari al 10%. Segno meno pure per la produzione del pomodoro, con un -9% anno su anno, che è destinata al concentrato, ai pelati, ma anche alle polpe, alle passate ed ai sughi pronti.

Cali di produzione si registrano pure per l’olio d’oliva, mentre è addirittura notte fonda per il miele in quanto le api, stressate dal meteo, hanno praticamente dimezzato anno su anno la produzione.

Coldiretti, in vigore obbligo etichetta sui derivati del pomodoro: stop agli inganni a tavola!

La Coldiretti, tra l’altro, segnala che il calo della produzione di prodotti made in Italy si è registrata in concomitanza con l’entrata in vigore di importanti provvedimenti relativi alla tutela della sicurezza alimentare e del made in Italy. Su tutti l’obbligo di indicazione in etichetta della materia prima con cui vengono realizzati i derivati del pomodoro.

In questo modo, sempre secondo la posizione dell’organizzazione degli agricoltori, i consumatori che a scaffale acquistano prodotti come i concentrati, le salse, la passata e la polpa di pomodoro non potranno essere più ingannati da prodotti che non sono made in Italy ma che, pur tuttavia, sono provenienti dall’estero e vengono spacciati come tali.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.