Home / Tecnologia / Fastweb e Tiscali rafforzano partnership strategica su rete wireless e banda larga
Fastweb e Tiscali rafforzano partnership strategica su rete wireless e banda larga
Fastweb e Tiscali rafforzano partnership strategica su rete wireless e banda larga

Fastweb e Tiscali rafforzano partnership strategica su rete wireless e banda larga

Facendo seguito ad un accordo che è stato firmato tra le parti in data 5 dicembre del 2016, gli operatori di servizi di telecomunicazioni Fastweb e Tiscali nella giornata di ieri, lunedì 30 luglio del 2018, hanno reso noto d’aver rafforzato la partnership strategica attraverso la stipula di un nuovo accordo.

Nuovo accordo tra Tiscali e Fastweb per accesso incrociato alle reti

In base al nuovo accordo che è stato siglato, ed in forza a sua volta ad un accordo wholesale con Fastweb, Tiscali potrà accedere, proseguendo nella commercializzazione dei servizi LTE Fixed Wireless ai propri clienti sull’infrastruttura FWA, all’infrastruttura di rete a banda larga Fastweb. A sua volta, invece, Fastweb acquisirà l’infrastruttura di rete Wireless di Tiscali (FWA), nonché la piena titolarità dello spettro 3.5 Ghz di Tiscali in accordo con quanto è stato comunicato ieri proprio da Fastweb con una nota.

A livello di asset, con l’accordo, che ha una valenza strategica per entrambe le società, Fastweb acquisisce, per 40 Mhz nella banda 3.5 Ghz, la licenza attualmente detenuta da Aria che è una controllata di Tiscali, ed il ramo d’azienda FWA, ovverosia Fixed Wireless Access che, comprende, tra l’altro, ben 836 torri.

I CEO di Tiscali e di Fastweb commentano l’accordo con reciproca soddisfazione

Grazie all’accordo Tiscali ‘espanderà rapidamente la propria copertura a banda ultra larga in tutta Italia, senza costi aggiuntivi’, ha dichiarato il CEO di Tiscali Alex Kossuta aggiungendo che l’azienda ‘sarà in grado di riposizionarsi per perseguire i propri obiettivi strategici in modo più efficiente ed efficace’.

‘La titolarità a lungo termine di una parte così pregiata dello spettro ci consente di accelerare l’implementazione di un’infrastruttura 5G nelle principali città italiane’, ha invece dichiarato il CEO di Fastweb Alberto Calcagno riferendosi alla licenza detenuta da Aria, ed aggiungendo che in questo modo Fastweb potrà rafforzare la ‘leadership nel mercato convergente fisso-mobile‘.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.