Home / Tecnologia / Gli orologi spia
orologi spia

Gli orologi spia

Un orologio spia è un accessorio che a prima vista inganna: sembra un orologio completamente normale ma all’interno nasconde una videocamera di piccole dimensioni.

Se un tempo sembravano relegati a film di fantascienza, oggi come oggi sono una valida realtà e si possono usare per tanti motivi diversi.

A seconda della sua qualità, può scattare foto, effettuare riprese video ed anche registrare suoni. Si tratta quindi di un accessorio che chiunque voglia ‘giocare alla spia’ pur nel rispetto della legge può acquistare, ma i modelli più sofisticati di orologio spia possono essere utili anche per chi di lavoro fa l’investigatore.

Un orologio spia può essere una soluzione per difendersi in modo legale, prevenire alcuni problemi e sentirsi più al sicuro.

Inoltre non bisogna per forza spendere troppo per l’acquisto di un prodotto di questo tipo, perché ce ne sono tanti connotati da un ottimo rapporto qualità prezzo che garantisce di poter scegliere il meglio per ogni situazione e per ogni momento.

Ma come si sceglie il perfetto orologio spia? Quali sono le caratteristiche da tenere sott’occhio nella scelta del modello migliore?

Come scegliere un orologio spia: qualche consiglio utile

Un orologio spia serve per spiare e registrare conversazioni, eventi, filmare e scattare fotografie. Possono avere tante funzioni diverse. Le principali feautures dell’orologio spia sono quelle di una microcamera spia nascosta (a colori o no, HD o full HD, alcuni anche con visione notturna), macchina fotografia integrata, registrazione delle conversazioni, funzione webcam in diretta.

Esistono tantissime tipologie di orologi spia di questo tipo che possono essere usati per molti scopi diversi.

Ma come scegliere? Ecco qualche consiglio utile.

  1. La qualità della fotocamera. La prima cosa da valutare è la qualità della fotocamera dell’orologio spia, che spesso è nascosta. In questo modo sarà discreta e nessuno se ne accorgerà. La telecamera dovrebbe essere di alta qualità e possibilmente full HD: investite su questo se lo scopo del vostro orologio spia è soprattutto quello di filmare.
    La visione notturna con infrarossi è necessaria se si vuole usare l’orologio spia di notte o comunque in contesti poco illuminati.
    Alcuni prodotti son dotati di un rilevatore di movimento che permette di ottenere immagini sempre bene a fuoco.
  2. Memoria interna. Controllate la memoria interna dell’orologio spia se non volete che vi lasci a piedi. Ci sono modelli da 8 fino a 32 GB a seconda delle esigenze.
  3. Autonomia. Se dovete registrare o filmare eventi o situazioni lunghe, assicuratevi che l’orologio spia abbia una sufficiente autonomia per poter gestire al meglio la situazione.
  4. Funzionalità aggiuntive. Ad esempio quella waterproof, che consente all’orologio spia di resistere anche sott’acqua per brevi periodi. Un’altra funzione abbastanza ricercata per un orologio spia è quello della registrazione streaming a remoto: ad esempio potete posizionare l’orologio spia in camera e controllare chi vi accede a distanza, per mezzo di app.
  5. Microfono. Un orologio spia dotato di microfono è senza dubbio più completo e consente anche di registrare l’audio, il che può essere molto utile in alcuni frangenti.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.