Home / Tecnologia / Come scoprire e vedere chi visita il tuo profilo Facebook
vedere e scoprire chi spia profilo facebook

Come scoprire e vedere chi visita il tuo profilo Facebook

Chi frequenta ed usa spesso i social network di norma conosce la maggioranza delle opzioni e dei servizi offerti anche per quel che riguarda le impostazioni relative alla privacy. Per esempio, su Facebook si può decidere a chi permettere o meno di mettere i ‘Mi Piace‘ sui post. Ma  spesso ci si pone la seguente domanda: come si fa a vedere chi visita il proprio profilo Facebook? Ebbene, spesso tale esigenza più che dalla necessità è guidata dalla curiosità, ma occorre in ogni caso fare molta attenzione sul web.

Quella di vedere chi visita il tuo profilo Facebook è infatti una delle richieste più comuni che vengono inserite, per quel che riguarda i social network, sui principali motori di ricerca come Google . Con la conseguenza che occorre fare molta attenzione in quanto in Rete, proprio con l’obiettivo di scoprire chi visita il profilo Facebook, ci sono molte app fasulle, ovverosia delle applicazioni tali che non funzionano proprio o che non funzionano allo scopo. Trattasi delle cosiddette app fake che molto spesso sono pericolose per la privacy e, nei casi peggiori, possono essere anche veicolo di infezione con virus e/o spyware.

Non a caso Facebook ha ufficialmente confermato e ribadito più volte che non esistono app ufficiali per vedere chi visita il proprio profilo Facebook, così come non sono ammesse le app realizzate da terze parti che possano essere utilizzate allo scopo. Di conseguenza, chi ha già installato app di questo tipo farebbe prima bene a rimuoverle tempestivamente, e poi ad effettuare sul dispositivo una scansione antivirus ed antispyware approfondita.

Ed in generale si raccomanda di modificare periodicamente la password di accesso a Facebook, e di attivare nello stesso tempo sul social l’opzione che permette di ricevere una notifica ogni volta che viene eventualmente tentato un accesso da dispositivi conosciuti. In più, al fine di blindare la privacy su Facebook è bene anche non esagerare con le app installate in quanto tra queste alcune potrebbero avere una cattiva reputazione andando di conseguenza a rubare preziose informazioni.

Sul web vengono inoltre descritti alcuni metodi per scoprire chi spia il profilo Facebook, con molti di questi alquanto alchemici, grazie ai quali si può risalire ad una lista di account Facebook che potrebbero aver visitato di recente il nostro profilo sul social, ma trattasi di una ricerca i cui risultati non  potranno essere mai attendibili. E questo anche perché Facebook tra le opzioni ed i servizi offerti non offre alcuna modalità finalizzata a tracciare gli utenti che visitano i profili, così come le statistiche sui contenuti postati sono tali da non fornire statistiche sulla frequenza con cui un post viene visualizzato e da chi.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − 9 =