Home / Tecnologia / Diventare ricchi con Instagram

Diventare ricchi con Instagram

Al giorno d’oggi, è difficile trovare qualcuno che non abbia un profilo in uno o più social network, però non tutti sanno usare questi strumenti per diventare popolari e ricchi: come influiscono hashtag, filtri e commenti sul numero dei propri seguaci e come aumentare follower Instagram per crescere e guadagnare migliaia di Euro al mese, oltre che cogliere la possibilità di diventare influencer.

Privati e Aziende usano Instagram per guadagnare e vendere

Instagram è, in ordine di apparizione, l’ultimo nato dei social network. Ha conquistato gli utenti per la possibilità di postare foto e immagini, modificate o meno da appositi filtri e condivisi mediante degli hashtag. Il successo di questo social ha messo non poco in difficoltà i competitor Facebook e Twitter, tanto che Mark Zuckerberg ha deciso di acquisirlo. Per tenere la app al passo con i tempi, sono stati effettuati vari aggiornamenti, come l’aggiunta dei video, le famose Instagram Stories, potenziato i filtri e quant’altro e la maggior parte degli utenti iscritti lo utilizza per tenersi in contatto con il web. A quasi nessuno dei comuni mortali verrebbe in mente che con il social delle fotografie virtuali si può diventare ricchi. Non sono poche le aziende che lo definiscono un social fondamentale per sviluppare il loro branding e per incrementare gli affari. Per fare questo, ci sono degli step fondamentali da osservare, ad esempio aumentare i follower, scegliere i contenuti giusti e studiare i famigerati hashtag.

Aumentare follower Instagram aiuta a fare soldi

Che cosa si deve fare per aumentare follower Instagram? Comprandoli. Ogni tanto bisogna investire per diventare ricchi, e il modo migliore per farlo è acquistare pacchetti di seguaci che possono far salire il numero di like. Viralsocial.shop è un esempio di pagina web in cui si possono comprare follower per questo social a prezzi molto convenienti e secondo ogni esigenza specifica. Ovviamente, questo è solo per iniziare. Per mantenere vivo l’interesse ed acquisire Mi Piace e incominciare a incrementare le proprie probabilità di guadagno basterebbe solo curare la foto del profilo, il testo della propria bio e il link. Se per l’immagine è facile, ovvero la propria azienda, il proprio marchio o un selfie per la biografia bisogna cercare di concentrarsi e immettere nel testo delle keyword, oltre a postare a fine testo il link del proprio account Facebook o altro social media. Il motivo è semplicemente che Instagram è su Internet, e oltre alla ricerca diretta sul social, alcune persone possono essere trovate tramite i motori di ricerca.

Immagini blu, il segreto di Instagram per fare successo

Fondamentale è scegliere un tema e cercare di mantenerlo soprattutto attraverso le immagini. Alcune ricerche hanno dimostrato che i profili con più click e follower postano foto luminose (non scure o fluo), con un solo colore dominante a bassa saturazione (specialmente il blu, pochissimo il rosso). Molte agenzie di viaggio utilizzano questo sistema e, incredibilmente, riescono a creare foto originali e distintive. Ma anche girare brevi video di vita quotidiana, o di presentazione dei prodotti, o semplicemente raccontando qualcosa di sé può far piovere Mi Piace, seguendo sempre queste dritte. Non c’è nulla di peggio di un filmato breve con immagini scure o con troppi colori molto appariscenti.

Diventare ricchi con Instagram secondo gli influencer, attenzione agli hashtag

Si è deciso di postare le foto dei propri lavori in ceramica dipinta a mano, aumentare i follower su Instagram per diventare ricchi e incrementare le vendite sembra un’impresa titanica? No, perché le aziende e gli aspiranti influencer hanno un’arma segreta: gli hashtag. Esistono tre categorie: hashtag piccoli, medi e grandi. Sono le parole chiave che utilizza il social per premiare le immagini più originali mettendole in evidenza. In base al numero di follower, si possono scegliere fino a 10 hashtag grandi, fino a 10 hashtag medi e fino a 10 hashtag piccoli. Attenzione, però che siano formati da una sola parola, ad eccezione dei generici tipo #PicofTheDay. Anche la lingua può influire, ma dipende sempre da target a cui ci si vuole rivolgere. In questo caso, anche gli hashtag dovranno essere adattati. Inoltre, si possono sfruttare i #firstpost, ovvero chi si è appena iscritto sul social e non ha nessun follower. Il consiglio è di seguirli e di invitare a fare altrettanto, il cosiddetto follow/unfollow. Se chi seguiamo, ci segue reciprocamente, va bene, altrimenti si toglie il mi piace. Per incrementare la visibilità e diventare ricchi con i social network bisogna fare dei sacrifici. Nel caso dei lavoretti in ceramica, è bene anche cercare profili di hobbisti o amanti del fai da te e mettere il like alla loro pagina, magari commentando le loro immagini, per catturare qualche loro utente.

About Pamela Tela

2 comments

  1. Grazie per il vostro consgilio

    • Grazie per l’apprezzamento 🙂 Ormai Instagram diventa sempre di più un must sia per il lavoro che per divertimento. Ci sono delle persone che hanno fatto di Instagram la loro fonte di guadagno, diventando influencer promuovendo eventi o prodotti. In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 − 1 =