Home / Guide / Come trascorrere un Capodanno sfrenato

Come trascorrere un Capodanno sfrenato

Con la fine delle vacanze estive c’è già chi si proietta alla prossima pausa lavoro, che sarà direttamente durante il periodo natalizio. Le feste di Natale e in particolare la giornata del 31 Dicembre sono l’evento più atteso dell’anno, forse perché si ha fretta di salutare l’anno, o forse semplicemente perché si vuole trascorrere una serata diversa, tra follie e divertimento. Il sapore del countdown in piazza o in discoteca è tutta un’altra storia, se si vuole dare un calcio alla tradizione del cenone in famiglia.

Sarebbe infatti bello poter festeggiare brindando in mezzo a degli sconosciuti, nella piazza della città che magari è animata da canti e balli. O ancora sarebbe bello trascorrere le ultime ore dell’anno corrente in delle belle e scatenare discoteche. Ma qual è il modo migliore per trascorrere un Capodanno sfrenato?

Capodanno sfrenato all’insegna del lusso

Se Capodanno è sinonimo di nuova vita, e divertimento allora non può mancare un pizzico di lusso e di sfarzo nel nostro ultimo giorno dell’anno. Sì allora ad hotel di lusso, magari dove pernottare anche per la notte a ridosso tra 31 Dicembre e 1 Gennaio, che sono tra l’altro organizzati per offrire non solo un cenone da urlo ma anche un veglione degno di rimanere nei ricordi come quello più bello mai trascorso. Vestiti di un elegante abito da sera potremo divertirci e sentirci in una favola almeno per una notte.

Lusso poi vuol dire anche girare di discoteca in discoteca divertendosi con balli sfrenati e brindisi stratosferici. Le migliori Discoteche Capodanno Roma si organizzano ogni anno per una notte di San Silvestro da sballo con musica deejay e tanto puro divertimento. E di certo anche per il 31 Dicembre di quest’anno non mancherà di rimanere a bocca aperta.

Capodanno, si può anche in famiglia

Chi ha detto che per sfrenarsi bisogna per forza di cose non rimanere a casa e in famiglia? Divertirsi con i propri cari è un’esperienza del tutto unica, che non può essere comprata né paragonata a mille altre cose. Il cenone sarà sempre tradizionale, e magari quello meglio non cambiarlo, ma il veglione… quello si che può essere rivoluzionato, come mai successo fino ad ora. Si potrebbero fare dei giochi tutti insieme attraverso cui ridere a crepapelle o anche organizzare il karaoke, e perché no magari concedersi un brindisi alternativo su in terrazza o su un dondolo, o ancora con uno spumante particolare d’annata e anche un po’ più caro. E dopo? Dopo musica, e ancora musica, per ballare tutti insieme con tanti begli auspici.

Capodanno in piazza tra divertimento e tradizione

C’è poi una soluzione che sembra scontata ma che in fondo dà una carica di adrenalina mai avuta sino ad oggi. Stiamo parlando dei concerti nelle piazze importanti d’Italia il cui accesso oltre ad essere gratuito è sensazionale per la musica dal vivo, personaggi famosi e per il modo si scatenarsi tra una canzone e una battuta in mezzo a tanta altra gente. Che sia nella capitale, a Napoli, o a Milano, sono moltissime le piazze italiane a popolarsi di VIP cantanti e persone comuni che festeggeranno tutte insieme quasi come se fossero una grande famiglia.

Sarà un modo divertente ed energico di salutare l’anno ormai finito, per poi fare un gran bel brindisi in compagnia di tantissime persone che spontaneamente diranno auguri senza nemmeno conoscervi.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.