Home / Guide / Money transfer come funziona, migliori servizi online e costi
Money transfer come funziona, migliori servizi online e costi
Money transfer come funziona, migliori servizi online e costi

Money transfer come funziona, migliori servizi online e costi

Per il trasferimento di denaro uno dei servizi più utilizzati al mondo è rappresentato dal cosiddetto money transfer. Trattasi, nello specifico, di un servizio nazionale ed internazionale di trasferimento di valuta che può essere utilizzato avvalendosi di società di settore che non sono altro che degli intermediari autorizzati nel settore dei pagamenti. In generale il vantaggio del money transfer, in qualità di circuito finanziario, è quello di poter inviare e ricevere denaro da tutto il mondo senza la necessità, rispetto al trasferimento di fondi con un bonifico, di dover necessariamente essere titolari di un conto corrente bancario o postale.

Ecco perché, nella maggior parte dei casi, ad utilizzare maggiormente il money transfer sono i cittadini che, nati in un Paese, risiedono o si trovano in un altro Paese ed hanno bisogno, ad esempio, di inviare denaro alla famiglia che si trova invece nella nazione di origine. Vediamo allora come e dove si può accedere al servizio di money transfer, quali sono i costi, e quali sono i migliori servizi, anche online, che sono attivi in Italia e nel mondo.

Dove fruire dei servizi di money transfer, i casi d’uso ed i rischi

Rispetto a quello bancario e postale, per trasferire denaro con i bonifici, il money transfer è in genere accessibile da diversi canali a partire proprio dalle banche e dagli uffici postali, e passando per le tabaccherie, gli sportelli turistici e le agenzie di viaggi.

Oltre che per inviare denaro all’estero ai propri cari, per chi lavora o comunque si trova in un Paese da quello di nascita, il servizio di money transfer, per esempio, è utile e comodo pure per chi deve inviare denaro al figlio che sta studiando all’estero, oppure ai parenti o agliamici che si trovano in vacanza e che magari sono rimasti a corto di denaro.

In passato, rispetto alle operazioni di trasferimento dei fondi con banche o posta, il servizio di money transfer veniva utilizzato per fini illeciti a partire dal riciclaggio di denaro, ma al giorno d’oggi i controlli sono più stringenti ed è più facile risalire ai movimenti di denaro nel caso di avvio di indagini da parte delle autorità competenti.

Come inviare denaro col money transfer e quanto costa

Presso un’agenzia o un istituto di credito convenzionato con il money transfer, per inviare denaro, occorre presentarsi muniti di un documento di identità in corso di validità. Dopodiché sarà necessario compilare un apposito modulo indicando l’importo da trasferire ed i dati personali della persona che riceverà i soldi.

Al perfezionamento della transazione l’agenzia rilascerà al cliente la ricevuta attestante il trasferimento di denaro unitamente al Money Transfer Control Number, noto semplicemente con la sigla MTCN, che dovrà essere comunicato al destinatario affinché questo possa incassare la somma trasferita precedentemente dal mittente.

I costi, che possono anche arrivare fino al 10% della somma da trasferire, non sono fissi per il money transfer, ma variano da operatore ad operatore ed in genere la commissione viene trattenuta in ragione del luogo in cui si opera e della quantità di denaro trasferito.

Non solo contanti con il money transfer, ecco come

Con il money transfer di norma si pensa che il trasferimento del denaro debba avvenire in contanti, ma in realtà i migliori operatori sono attivi pure online e permettono di perfezionare la transazione anche via web utilizzando la moneta elettronica su sede fisica e/o su Internet con la connessione protetta.

Nel dettaglio, si può trasferire denaro con la carta di credito o con il bonifico bancario, dopodiché il destinatario potrà ritirare la somma inviata in contanti, a sua volta con un bonifico sul conto corrente bancario o postale, oppure con il trasferimento della somma su un wallet attraverso il telefono cellulare.

Western Union e MoneyGram spiccano in Italia e nel mondo tra i migliori servizi di money transfer

Tra i migliori servizi di money transfer spiccano Western Union e MoneyGram che sono attivi in Italia ed in molti altri Paesi del mondo. Nel dettaglio, la Western Union è una società di servizi finanziari e di comunicazioni che è attualmente di proprietà della First Data Corporation, e che offre un’ampia gamma di servizi commerciali includendo pure il money transfer, anche internazionale, tra le persone e/o tra le aziende.

MoneyGram, a sua volta, è un operatore che attualmente ha una rete mondiale presente in più di 200 paesi e territori, e che permette di inviare e di ricevere il denaro in maniera semplice, comoda e soprattutto veloce e sicura utilizzando non solo un conto corrente bancario o postale, ma anche un mobile wallet. Le agenzie della MoneyGram, come sopra detto, si trovano in tutto il mondo e si possono trvoare dal sito Internet moneygram.it utilizzando l’apposito localizzatore di agenzie MoneyGram. In questo modo trovare il punto MoneyGram più vicino per effettuare un’operazione sarà sempre un gioco da ragazzi.

About Annalisa Ruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.