Home / Guide / Come arredare un pub, i migliori consigli al riguardo
pub

Come arredare un pub, i migliori consigli al riguardo

Si trovano praticamente ovunque nel mondo e sono uno dei punti di ritrovo più gettonati per le persone di ogni età. Stiamo parlando dei pub, locali notturni votati alla musica, spesso dal vivo, al divertimento tra amici e al consumo di bevande come la birra, ad esempio. Insomma, a prescindere dal luogo in cui si vada, i pub sono diventati una vera e propria certezza per chi è in cerca di buone bevute ed ottima compagnia. Nacquero in Inghilterra e in Irlanda diverso tempo fa e, nonostante gli anni trascorsi, continuano ad essere un punto di riferimento per la socialità giovanile e più adulta, mantenendo determinati aspetti stilistici, sostanzialmente, invariati.

I pub nascono per far sentire i clienti a loro agio, diventando una vera scelta sicura quando non si sa dove andare o una comfort zone difficile da lasciare quando si esce la sera. Nei pub si ascolta buona musica, ci si incontra tra amici e si ha la possibilità di alimentare le proprie passioni, tra esibizioni live e maxischermi per le partite di calcio, ad esempio. Praticamente ogni sera, i pub offrono ai loro clienti ampi ventagli di birre dai gusti interessanti tra cui poter scegliere e, talvolta, anche ottimi piatti gustosi.

Insomma, i pub sono dei punti d’aggregazione per eccellenza e chi decide di aprirne uno, nella maggior parte dei casi, è spinto da un medesimo amore nei confronti di tutti gli aspetti che caratterizzano questo tipo di locale. Ovviamente, l’apertura di un’attività commerciale prevede delle spese, spesso anche particolarmente esose, per cui non si deve lasciare al caso nessun aspetto e, di sicuro, occorre fare attenzione all’arredamento dei vari ambienti. Trovate qualche suggerimento di seguito.

Consigli per arredare il proprio pub in maniera unica e personale

In luoghi come i pub, i complementi d’arredo ricoprono un ruolo molto importante, poiché, certamente, l’occhio vuole la sua parte per stimolare il senso di accoglienza che un pub, una birreria o un bar dovrebbero ispirare. Ogni pub può essere unico, ma ci sono delle costanti alle quali ci si può appigliare per essere sicuri di seguire la giusta strada. Un pub di successo, ad esempio, presenta un ampio ventaglio di scelta per le bevande ed una proposta culinaria invitante e ricca.

Deve, però, anche essere un comodo luogo d’incontro, un ambiente caldo che inviti i clienti a fermarsi anche al termine del loro pasto. Per ottenere questo effetto bisogna fare delle scelte in termini d’arredamento molto specifiche, in un mix tra presente e passato in grado di rendere il locale riconoscibile. Iniziando con lo stile, ci sono componenti che non possono mancare in un vero English Pub, dominato dai colori scuri e dalla tappezzeria alle pareti, conferendo un flavour vittoriano al contesto. Gli Irish Pub, invece, presentano vetri molto ampi e tavoli rotondi.

Tra gli altri tipi di pub che è importante citare ci sono quelli bavaresi, dove dominano gli arredi chiari e gli stemmi della Baviera, coi tipici colori bianco e azzurro. Infine, i pub all’americana presentano grossi banconi al centro e sono circondati da tavoli di dimensioni più ridotte. In ogni contesto, bisogna fare attenzione alla musica e alla cura dei menu.

Complementi d’arredo per il proprio pub

Abbiamo avuto modo di vedere quanto importante l’arredamento sia per rendere un pub accogliente e unico. Tra i grandi classici che non possono mancare in questo tipo di locali è un bancone confortevole, ben ordinato e circondato da confortevoli sgabelli. I tavoli e le sedute devono essere in tono con il resto del locale e non devono mancare accessori particolari come divani chesterfield e sedie con rivestimenti a tema.

About Pamela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.