Home / Guide / Come risparmiare soldi, tutte le soluzioni e le opportunità low-cost
Come risparmiare soldi, tutte le soluzioni e le opportunità low-cost
Come risparmiare soldi, tutte le soluzioni e le opportunità low-cost

Come risparmiare soldi, tutte le soluzioni e le opportunità low-cost

I dati Istat più recenti confermano come in Italia per milioni di famiglie riuscire a far quadrare i conti a fine mese sia sempre più difficile. Queste difficoltà sono di lungo corso in quanto almeno da un decennio l’incremento dei salari e degli stipendi è stato in media sempre inferiore all’aumento del costo della vita. Eppure, con un po’ di ingegno, e facendo la massima attenzione nello spendere e nel pianificare gli acquisti, in verità le soluzioni e le opportunità per risparmiare soldi, e per monetizzare i risparmi, non mancano. Vediamo allora quali possono essere i migliori trucchi ed accorgimenti per tirare avanti un po’ meglio anche attraverso le migliori opportunità low-cost che sono agevolmente accessibili per tanti capitoli di spesa.

Come risparmiare soldi ristrutturando la spesa per utenze e abbonamenti

In genere arrivare a fine mese è difficile in quanto le spese fisse tendono nel caso peggiore ad erodere tutto il reddito disponibile. Quando si parla di spese fisse, in particolare, non basta soffermarsi solo sulle utenze della luce e del  gas, ma anche sugli abbonamenti alle palestre ed alle pay-Tv e sui piani tariffari dei cellulari e dei tablet che sono presenti in famiglia per chiamare, per inviare Sms ed MMS, e per navigare in Rete.

A volte per pigrizia, e per scarsa informazione, non si ha proprio voglia e tempo per cambiare operatore di telefonia mobile, pay-Tv, ma anche di luce e gas. Pur tuttavia, andando a trovare le offerte più convenienti su base annua si possono andare a risparmiare complessivamente anche 300-400 euro che sono tutto oro che cola.

Ad esempio, se si ha la pay-Tv satellitare, o con decoder sul digitale terrestre, si può passare a quella in streaming online con PC e dispositivi mobili che in genere ha un costo mensile più basso. Così come per i cellulari, rispetto agli operatori standard come Tim, Wind Tre e Vodafone, si possono sottoscrivere piani tariffari tutti orientati al risparmio come quelli che attualmente vengono proposti da player come Kena Mobile, ho. ed Iliad.

Come risparmiare soldi con lo shopping online

Uno dei migliori canali per risparmiare soldi è rappresentato dal web che offre opportunità di acquisto e di risparmio su tutti i fronti a partire dall’assicurazione auto e modo, e passando per la scelta di un mutuo o di un prestito, e fino ad arrivare ai pacchetti vacanze ed all’acquisto di generi alimentari non deperibili. Sempre online, inoltre, grazie ai comparatori tariffari si può risparmiare, come sopra indicato, su luce, gas, telefono di casa, telefonini e pay Tv a fronte, complessivamente, di un risparmio annuo che quasi sempre è notevole.

Come risparmiare soldi tagliando vizi e cattive abitudini

Tagliare i vizi e le cattive abitudini rappresenta un’altra strada per ottenere in famiglia grossi risparmi a tutto vantaggio per la copertura delle spese più essenziali. Ad esempio, si può evitare di andare due volte al mese dal barbiere e/o dal parrucchiere preferendo soluzioni fai da te, si può limitare il consumo di sigarette se si ha il brutto vizio del fumo, e lo stesso vale per l’alcol, così come per i brevi spostamenti si può evitare di prendere l’auto optando per la bicicletta oppure per l’uso dei mezzi pubblici.

Come risparmiare soldi facendo la spesa, ecco come adottare le giuste strategie

In famiglia spesso la spesa per il cibo può arrivare a coprire fino alla metà del reddito mensile, ragion per cui per acquistare i generi alimentari è necessario adottare strategie di risparmio mirate. Al riguardo, innanzitutto, occorre evitare gli sprechi ragion per cui l’acquisto dei freschi, a partire dalla frutta e della verdura, deve essere effettuato 2, anche 3 volte la settimana comprando sempre e solo ciò che serve al più per un paio di giorni. Per i prodotti non deperibili, invece, è bene fare scorte in dispensa nel momento in cui ci sono le offerte. In questo modo in dispensa ci sarà sempre pasta, riso, ma anche sughi pronti e conserve senza la necessità, nel bisogno impellente, di andare ad acquistare tutto quel che serve a prezzo pieno.

Come risparmiare soldi tagliando i costi bancari

Un’altra fonte di risparmio, anche fino a 200 euro annui, è rappresentata dal cambio del conto corrente scegliendo una banca più economica a parità di servizi offerti. Ci sono conti correnti che, prevedendo l’operatività anche in filiale, costano infatti tanto rispetto a quelli che, invece, sono con accesso solo online, o prevalentemente via web, e sono a basso costo. Rispetto ad un conto corrente bancario tradizionale, infatti, quello online è spesso a zero canone mensile e con tante operazioni bancarie di base incluse e senza costi aggiuntivi a partire dai bonifici e passando per la domiciliazione delle utenze di luce, gas e telefono. Ricordiamo al riguardo che anche i mutui casa possono essere cambiati, scegliendo un altro istituto di credito, avvalendosi della portabilità o surroga senza costi.

About Luca Di Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.