Home / Viaggi / Al mare in Toscana: alla scoperta della Costa degli Etruschi
spiaggia

Al mare in Toscana: alla scoperta della Costa degli Etruschi

La Costa degli Etruschi è un tratto della costa della Toscana che si estende a partire da Livorno fino a raggiungere Piombino. Questa zona costiera è caratterizzata da numerosi siti storici ma anche da spiagge meravigliose come quelle che si trovano vicino a Follonica.

Quando si sceglie di andare al mare in Toscana è possibile godere dunque sia della natura incontaminata e meravigliosa offerta dalle sue spiagge, sia andare alla scoperta della sua storia e dei suoi borghi.

Se si ama la natura, la soluzione migliore prima di organizzare il proprio itinerario di viaggio è trovare un hotel o un villaggio, come Pappasole.it, dove poter soggiornare tra le bellezze naturali di questa zona. Ma scopriamo insieme cosa vedere sulla Costa degli Etruschi e quali sono le spiagge più belle da visitare.

Costa degli Etruschi: storia, aree naturali e archeologiche

La Costa degli Etruschi è un tratto costiero che prende questo nome proprio dall’omonimo popolo che abitarono la zona a partire dal IX secolo a.C. La dimostrazione di questi insediamenti è rilevabile nei parchi e siti archeologici della zona. Come ad esempio, nel Golfo di Baratti nel Parco Archeologico di Baratti e Populonia, dove è possibile scoprire alcune delle testimonianze più importanti della colonizzazione etrusca.

Molto interessante anche il borgo di Populonia Alta, il borgo si affaccia direttamente sul Golfo di Baratti ed è l’unico esempio di costruzione cittadina costiera etrusca. Per scoprire le origini storiche di questa zona non bisogna perdersi anche il Parco della Val di Cornia, il Parco Archeologico di Baratti e Populonia, i Parchi Costieri della Sterpaia e di Rimigliano.

Alla scoperta delle spiagge più belle della Costa

Quando ci si trova sulla costa degli Etruschi non si può che andare alla scoperta delle sue meravigliose spiagge. Noi vi vogliamo suggerire alcune delle più belle e suggestive.

Le calette di Castiglioncello

Sul promontorio vicino al borgo sorge la spiaggia di Castiglioncello, un lido caratterizzato dalla presenza della sabbia e degli scogli. Le sue spiagge sono bagnate da un’acqua trasparente e cristallina, ci si può tuffare dai suoi scogli e fare il bagno in una delle fantastiche piscine naturali che si creano a Castiglioncello.

Carbonifera

La spiaggia di Carbonifera dista solo 5 km da Follonica e prende il nome della torre ottocentesca che domina la spiaggia. Questa torre era uno scalo commerciale che segnava il punto terminale della ferrovia. La spiaggia è caratterizzata da una sabbia sottile e chiara, mentre il mare è azzurro acceso. Inoltre, gli amanti della natura potranno visitare anche il Parco Costiero della Sterpaia.

La Polveriera

Andando verso levante è possibile raggiungere la spiaggia della Polveriera, che dista a 3 km da Follonica. In questo tratto si trovano fondali molto bassi perfetti per le famiglie con bambini.

Torre Mozza

Un’altra spiaggia molto bella da visitare è Torre Mozza. Questa zona è sorvegliata da una torre antica che risale al 1500 e che aveva la funzione d’avvistare incursioni da parte dei Saraceni. La spiaggia in alcune zone è libera in altre invece presenta degli stabilimenti balneari attrezzati. I dintorni sono caratterizzati da canneti e dune sabbiose.

Cala Martina

Passando dalla località di Puntone oppure di Pian D’Alma, camminando e seguendo un percorso un po’ impervio è possibile raggiungere la spiaggia incontaminata di Cala Martina. Questa spiaggia anche se si può visitare solo in bicicletta oppure a piedi, e non con i mezzi a motore, se vi piace camminare scoprirete una zona naturale davvero unica. In ogni caso, si consiglia anche di raggiungere la spiaggia attrezzati, in quanto in questa zona non sono presenti stabilimenti balneari.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.