Home / Lavoro / Ritorno sui banchi in età adulta: una tendenza sempre più importante
scuola adulti

Ritorno sui banchi in età adulta: una tendenza sempre più importante

Da diversi anni a questa parte, quando si parla delle tendenze riguardanti il lavoro e le scelte di formazione, è naturale fare riferimento ai casi di persone che scelgono di tornare sui banchi in età adulta. Ogni anno, infatti, si viene a sapere di casi di persone che, in età non certo verde, decidono di riprendere in mano un percorso scolastico interrotto.

Come mai si tratta di una scelta frequente? Perché in un mondo sempre più complesso è necessario non trascurare la formazione continua. Come dimostrano i profili più cercati su social come LinkedIn dai recruiter, l’alta specializzazione paga sempre, a prescindere dal settore.

Da diverso tempo, infatti, parlare di tuttologia è sempre più pericoloso quando si parla di presentazione nel mondo del lavoro. Per questo, ribadiamo, sempre più persone scelgono di riprendere un percorso di studi quando non sono più giovani.

I vantaggi della ripresa degli studi in età adulta

Quando si parla della ripresa del percorso di studi in età adulta, è importante chiamare in causa diversi vantaggi. Tra i principali è possibile citare la versatilità professionale dei docenti che lavorano in questi percorsi formativi.

Chiamare in causa corsi di formazione come quelli erogati da realtà come  https://www.diplomainunanno.com/, significa infatti fare riferimento alla professionalità di docenti abituati ad avere a che fare con un’utenza estremamente ampia, dall’adulto che ha dovuto interrompere gli studi per lavoro, al pensionato che, dopo una vita di lavoro, vuole coltivare la qualità della propria preparazione culturale.

Come non fare riferimento poi ai giovani che, magari dopo un periodo critico che li ha visti allontanarsi dalla scuola, decidono di riprendere in mano le fila del proprio percorso di studi? Quella figura a dir poco preziosa che è l’insegnante, mai come oggi deve rappresentare un punto di riferimento cruciale sia dal punto di vista della preparazione settoriale, sia per quel che concerne i valori e l’umanità.

Fondamentale, per esempio, è avere una preparazione in grado di far fronte al pericoloso scollamento tra scuola e mondo del lavoro. L’attenzione a questi aspetti risulta particolarmente amplificata in contesti come le realtà formative che erogano corsi di diploma per adulti o per lavoratori in generale.

Il motivo, ribadiamo, riguarda l’ampia gamma di esigenze con le quali gli insegnanti hanno a che fare e il fatto che, ogni giorno, si trovano davanti persone con aspettative anche molto alte in merito alla qualità dell’attività didattica, utenti che hanno scelto in maniera deliberata di intraprendere un determinato percorso e che per questo, con le loro richieste, sono un continuo sprone agli insegnanti, che hanno la possibilità di lavorare ai massimi livelli di eccellenza.

L’importanza della personalizzazione dei percorsi

Un altro aspetto da tenere in conto quando si parla dei vantaggi dell’inizio di un percorso di studi da adulti riguarda la personalizzazione dei percorsi. Proprio per i tempi ridotti e per la necessità di favorire l’ingresso nel mondo del lavoro da parte degli studenti, il corpo docente e, in generale, la direzione mettono in primo piano un approccio personalizzato e cucito in maniera customizzata sulle esigenze di alcuni studenti.

L’approccio giusto per riprendere gli studi liceali in età adulta

Quando si decide di riprendere gli studi liceali in età adulta, è necessario adottare un approccio mentale adeguato. La prima cosa da mettere in risalto è la pianificazione. Chi fa la scelta che stiamo approfondendo, non scelto facile, deve essere come un atleta e avere la vita estremamente organizzata.

Per questo motivo, non bisogna affatto vergognarsi di chiedere aiuto. Soprattutto quando si hanno tante incombenze da gestire oltre allo studio – p.e. il lavoro e la famiglia assieme, magari con figli piccoli – avere un supporto è necessario. Il rischio, in caso contrario, è quello di andare incontro al burnout. Un punto finale da non dimenticare mai riguarda l’importanza di dividere gli spazi dedicati allo studio dal resto della casa. Anche solo un paravento accanto alla scrivania può andare bene.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.