Home / Casa / Sanificazione Covid-19, cosa c’è da sapere
sanificazione

Sanificazione Covid-19, cosa c’è da sapere

In seguito all’emergenza sanitaria da Coronavirus nel nostro territorio, molti luoghi di lavoro hanno potuto riaprire ai dipendenti e al pubblico ma con delle restrizioni molto più rigide. Per tutelare la salute dei lavoratori e della clientela gli spazi interni necessitano di sanificazioni specifiche e più intense.

Le cosiddette sanificazioni Covid-19 prevedono, oltre ai passaggi di pulizia ordinaria anche l’incremento di esse con prodotti specifici mirati all’eliminazione di germi e batteri dalle superfici e dall’aria. Questi procedimenti intensi di sanificazione e pulizia sono necessari in quanto come è risaputo la forma primaria di trasmissione del virus è legata alle goccioline (droplets) che si producono quando si respira, si starnutisce o si tossisce e che viaggiano nell’aria.

Queste goccioline oltre ad entrare in contatto con le mucose di chi si ha vicino, possono raggiungere anche le superfici limitrofe (scrivanie, sedie, maniglie) e depositarsi per un lungo periodo, facendo si che diventino un veicolo indiretto di trasmissione del Covid-19.

Ecco perché molte agenzie si affidano ad imprese di pulizia come Rapidaservizi.com, per effettuare all’interno dei loro uffici tutte le procedure per la sanificazione Covid-19.

Pulizia e sanificazione sono la stessa cosa?

Spesso può sorgere spontaneo confondere la pulizia dalla sanificazione. Possono sembrare sinonimi ma dal punto di vista pratico hanno delle leggere differenze.

La pulizia è l’insieme di attività utili all’eliminazione dello sporco di ogni genere: polvere, terra, macchie di unto, liquidi, ecc. Queste attività di pulizia sono spesso definite ordinarie e sono effettuate sia manualmente che attraverso macchinari specifici, con l’ausilio di prodotti detergenti e acqua.

La sanificazione, invece, è un passaggio ulteriore che si effettua in seguito alla pulizia ed entra più nel profondo e nello specifico, utile ad eliminare non lo sporco ma bensì i germi, muffe e batteri e in generale ogni tipologia di microrganismo che si deposita durante l’utilizzo di spazi e oggetti. La sanificazione, a differenza della pulizia viene effettuata attraverso l’utilizzo di agenti chimici detergenti che permettono di eliminare e ridurre il carico microbiologico.

Infine, vi è una terza tipologia di “pulizia” ovvero, la disinfezione. In questo caso si tratta di un trattamento svolto attraverso agenti chimici o fisici come il calore, i quali sono anch’essi in grado di abbassare il livello della carica batterica o in alcuni casi inibendola del tutto.

Sanificazione Covid-19: corretta sequenza delle attività

Come comunicato dal Ministero della Salute le procedure di sanificazione Covid-19 affinché siano efficaci devono essere attuate seguendo una sequenza prestabilita delle attività.

Ecco quali sono:

  • Pulizia ordinaria con acqua e sapone per poter ridurre i virus e germi presenti sulle superfici e oggetti.
  • Pulizia e sanificazione di mobili e oggetti di uso pubblico e comune a fine di ogni turno e giornata lavorativa. Scrivanie, maniglie, macchinari, cestini e altri oggetti comuni all’interno di un’ambiente lavorativo devono essere maneggiati con mani pulite o igienizzate e in ogni modo, a fine giornata disinfettati.
  • Per un’efficacia maggiore è preferibile effettuare le procedure di pulizia e sanificazione mediante prodotti ad azione virucida PMC o biocidi.
  • Per poter eliminare un numero maggiore di batteri è consigliabile pulire prima le superfici e in seguito fare un passaggio di disinfezione con prodotti chimici.
  • Ogni prodotto chimico e disinfettante oltre a dover essere autorizzato deve anche essere utilizzato in maniera responsabile e appropriata, seguendo meticolosamente le indicazioni sulle etichette.
  • Durante la fase di pulizia, sanificazione e disinfezione è necessario indossare dei guanti per poter proteggere la pelle dagli agenti chimici dei prodotti utilizzati. In alcuni casi sarà necessario indossare altri dispositivi di sicurezza e protezione individuale in base al prodotto che si andrà ad utilizzare per la sanificazione.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.