Home / Economia / Educazione finanziaria, Associazione Bancaria Italiana rafforza iniziative sul territorio
Educazione finanziaria, Associazione Bancaria Italia rafforza iniziative sul territorio
Educazione finanziaria, Associazione Bancaria Italia rafforza iniziative sul territorio

Educazione finanziaria, Associazione Bancaria Italiana rafforza iniziative sul territorio

L’ABI, Associazione Bancaria Italiana, sul tema relativo all’educazione finanziaria ha annunciato un rafforzamento delle iniziative sul territorio andando in particolare a mappare un totale di 13 iniziative riconducibili a 6 diversi filoni di attività tra appuntamenti e strumenti divulgativi.

Programmi educativi ABI, ecco come vengono realizzati

I programmi educativi ABI sono rivolti ai bambini, ai giovani, agli adulti ed anche agli anziani con una implementazione che a volte è in autonomia, ed a volte è invece trasversale con la collaborazione di soggetti pubblici e privati, e tra questi le Associazioni dei Consumatori, e delle Istituzioni. Inoltre, spesso i programmi di educazione finanziaria vengono realizzati pure in coordinamento con la Federazione Bancaria Europea, con la Federazione Banche, Assicurazioni e Finanza, e con la Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio che è stata costituita dall’ABI nel 2014.

Le iniziative spaziano dai seminari formativi che sono indirizzati ai sindacati dei pensionati, a quelli che, invece, sono indirizzati alle associazioni di rappresentanza delle persone con disabilità visiva, e passando per i convegni con le sessioni che sono gratuite e aperte al pubblico e, tra l’altro, per gli incontri di educazione finanziaria con gli studenti delle scuole.

I canali di comunicazione ABI per l’educazione finanziaria, dai video alle trasmissioni radio

Inoltre, per quel che riguarda i canali di comunicazione per l’educazione finanziaria, l’ABI fa leva, tra l’altro, sui video che sono info-educativi per il web e, tra l’altro, anche sulle trasmissioni via radio nell’ambito di un protocollo di intesa che l’Associazione Bancaria Italiana ha siglato con l’Unione italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus.

About Francesco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.