Home / Salute / Problemi ai denti, alcuni rimedi
denti

Problemi ai denti, alcuni rimedi

A tutti capita prima o poi di far visita da un dentista. Seppur esista chi, particolarmente fortunato, non ha mai avuto problematiche ai denti e non ha visto un dentista, per la maggior parte delle persone arriva, prima o poi, il momento in cui una visita è necessaria per risolvere problemi più o meno gravi di natura odontoiatrica.

Sono infatti molti gli interventi che può fare un dentista. Esistono operazioni più semplici, come una semplice pulizia dei denti o la rimozione di alcune carie (una fastidiosa problematica che colpisce persone di tutte le età). Ma talvolta è necessario anche procedere con delle estrazioni dentali o ricostruzioni di intere porzioni di dentatura che possono rispondere alle più diverse motivazioni: queste situazioni spiacevoli possono però essere risolte brillantemente e velocemente grazie al supporto di un professionista, che permetta di avere denti fissi in giornata grazie ad interventi mirati e specifici.

I problemi ai denti sono quindi di varia natura, ma il motivo basilare per cui di solito si fa visita a un dentista è per lo più il mal di denti, una problematica che affligge moltissime persone, anche diverse volte nel corso della vita.

Come è possibile risolvere i piccoli fastidi ai denti?

Piccoli accorgimenti per ridurre problemi ai denti

Per risolvere o ridurre le fastidiose sintomatologie ai propri denti è sufficiente prendere alcune precauzioni. Non solo, sarebbe opportuno coltivare alcune buone abitudini che permettono di ridurre al minimo le visite dal dentista, delegando a lui solo il compito di intervenire nei casi più gravi ed inevitabili.

Il fastidio ai denti può infatti essere risolto nella maggior parte dei casi con una buona pulizia orale. Sembra scontato, ma ancora moltissime persone non lavano i denti con regolarità, una cattiva abitudine che riesce a far peggiorare con rapidità alcune problematiche odontoiatriche.

Spesso si utilizza la scusa della vita fuori casa e della mancanza di tempo per non pulire a fondo i denti dopo i pasti. In realtà, sarebbe sufficiente portare sempre con sé, anche sul luogo di lavoro, un dentifricio e uno spazzolino, per procedere con una veloce ma efficace pulizia orale: ne esistono di svariati modelli, anche compatti, perfetti proprio per questi scopi.

Un altro strumento ancor meno utilizzato è il filo interdentale: particolarmente utile per andare a massimizzare la pulizia dei denti, elimina o riduce al massimo il cibo che si incastra nelle fessure più strette. È un’operazione che richiede pochi minuti, ma che può portare ad incredibili benefici nel lungo periodo.

Quando si riscontrano problematiche dolorose può inoltre essere utile lavare i denti con acqua tiepida. È infatti sempre sconsigliabile utilizzare acqua troppo calda o a temperatura troppo bassa, per evitare le fastidiose fitte causate dalle terminazioni nervose che rilevano temperature estreme.

Particolare attenzione va inoltre posta alla scelta dello spazzolino. Non sono ovviamente tutti uguali e alcuni potrebbero essere troppo aggressivi per i denti o le gengive: prima dell’acquisto è quindi bene controllare la tipologia di setole, evitando quelle troppo dure, soprattutto in presenza di denti sensibili.

Per un’igiene orale più completa è inoltre impossibile non evidenziare l’utilità del collutorio, indispensabile per mantenere la cavità orale sempre perfetta e allontanare il più possibile la presenza di batteri. Anche in questo caso, esistono moltissime tipologie di collutorio in commercio e, nel caso di dubbi, è sempre meglio chiedere al proprio dentista se può fornire un’indicazione a riguardo.

Tutti questi consigli e rimedi ovviamente non possono in alcun modo essere risolutivi per evitare ogni tipologia di problema. Nei casi più gravi o comunque in presenza di patologie in stadio ormai avanzato è praticamente impossibile evitare il consulto con un dentista. La prevenzione resta comunque l’arma migliore per ridurre il più possibile l’insorgenza di problematiche gravi: una regolare visita dal proprio dentista permette infatti di risolvere in modo preventivo piccoli quei piccoli fastidi che potrebbero col tempo causare problemi ben maggiori.

About Pamela Tela

Blogger di tecnologia, viaggi ed economia. La mia passione per la scrittura mi ha permesso di intraprendere l'attività di gestione portali web che porto avanti dal 2010.